GIURÆMILIA rel. 3.0.0.8Skip Navigation Links

Giurisprudenza di merito   Provvedimenti n. 28
Ditta e insegna
First Previous 1 2 3 Next Last 
Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Chierici Rita
Marchi - Marchio: usurpazione e contraffazione - Strutture alberghiere - Ambito territoriale - Conflitto fra marchio descrittivo registrato ed insegna - Uso esclusivo - Requisito dell'individualità - Insussistenza - Tutela reale e/o concorrenziale - Preclusione - Ditta ed insegna - Segno descrittivo - Tutela ex art. 2568 cc- Esclusione - Rif.Leg. artt.2564, 2568, 2598 cc; art.700 cpc; artt.7, 12, 13, 20, 22, 120 D.lgs 30/2005;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Rimondini Antonella
Ditta ed insegna - Settore ristorazione - Esercizi operanti nel medesimo ambito territoriale - Segni distintivi - Identità denominativa - Espressione comune - Capacità distintiva - Esclusione - Inibitoria dell'uso - Fumus - Non configurabilità - Rif.Leg. art.2564, 2568 cc; art.700 cpc; art.22 D.lgs 30/2005;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Rimondini Antonella
Concorrenza e pubblicità - Patti limitativi - Cessione di quote - Patto di riservatezza e di non concorrenza - Violazione - Penale - Determinazione - Ditta ed insegna - Conflitto cedente/cessionario fra marchio patronimico registrato e denominazione sociale - Diritto del cedente al proprio patronimico - Configurabilità -  Rif.Leg. artt.2564,2598 cc;
Attori soccombenti - Convenuti vittoriosi

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Salina Giovanni
Marchi - Marchio: preuso - Segno "debole" oggetto di preuso ed operante in ambito locale - Conflitto  con marchio di fatto di adozione successiva impiegato nello stesso ambito territoriale e merceologico - Novità e capacità distintiva del segno in preuso - Interferenza - Configurabilità - Risarcimento del danno - Esclusione - Marchi - Marchio di fatto - Conflitto fra marchi di fatto - Preuso - Qualificazione dell'uso - Necessità -  Ditta ed insegna - Principio dell'unitarietà dei diritti sui segni distintivi - Applicazione - Concorrenza sleale: effetti confusori - Segni identici oeranti nello stesso ambito territoriale e merceologico  - Condotte pubblicitarie ingannevoli - Effetto confusorio - Sussistenza - Marchio: registrazione - Registrazione del segno da parte del pretutente - Malafede - Insuscettibilità  -  Rif.leg. artt.2564, 2568, 2598, 2599 cc; artt.12,19, 22, 28 D.lgs 30/2005;
Attore vittorioso - Convenuto soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Sbariscia Daria
Ditta ed insegna - Prodotti di pelletteria destinati al mercato giapponese - Denominazioni sociali interferenti - Giudizio di confondibilità - Principio di unitarietà dei segni - Applicazione - Limiti - Ditta ed insegna - Destinatari dell'uso della denominazione sociale - Soggetti imprenditoriali - Maggior discernimento - Confondibilità - Esclusione  - Marchi - Marchio di fatto - Prodotti di pelletteria -  Marchi di fatto denominativi concorrenti -  Effetti confusori - Non ricorrenza  -   Impresa  - Persona fisica dell'imprenditore e ditta individuale - Coincidenza - Cessazione dell'impresa - Disciplina della concorrenza  - Persona fisica dell'imprenditore - Applicabilità  -   Rif.Leg. artt.2564, 2567, 2598 cc;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Varotti Luciano
[APP TRIB BOLOGNA] Ditta ed insegna - Adozione di ditta o ragione sociale simile ad un precedente marchio registrato - Non configurabilità - Anteriorità della ditta - Sussistenza - Contraffazione ed usurpazione di marchio - Esperimento vittorioso dell'azione di nullità - Presupposto dell'azione di contraffazione - Esclusione - Contraffazione ed usurpazione di marchio - Borse e profumi - Marchi registrati operanti nelle medesime classi merceologiche - Marchio grafico figurativo vs marchio solo figurativo composto da lettere riproducenti un'immagine - Giudizio globale - Non somiglianza - Contraffazione - Esclusione - Rif.Leg. artt.13, 22 D.lgs 30/2005;
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Atzori Maurizio
Marchi - Marchio: nullità -  Conflitto fra marchio di fatto e marchio comunitario denominativo - Azione di nullità del marchio comunitario  proposta in via principale  - Disciplina del Reg.CE 40/1994 - Applicazione -  Improponibilità - Giurisdizione dell'UAMI - Marchio: preuso - Giudizi riuniti  - Azione di nullità del marchio patronimico comunitario in via riconvenzionale - Preuso od uso anticipato del segno in funzione distintiva quale marchio di fatto - Esclusione - Mera denominazione/ragione sociale - Novità del marchio comunitario - Configurabilità -   Marchio - Registrazione del marchio - Uso distintivo del segno a fini commerciali - Esclusione - Marchio comunitario - Azione di nullità per registrazione in malafede - Requisiti della  malafede - Non ricorrenza - Marchi - Contraffazione ed usurpazione di marchio - Marchio comunitario in conflitto con marchio di fatto/denominazione sociale recanti il medesimo patronimico  - Identità dei segni e dell'ambito merceologico - Contraffazione - Ditta ed insegna - Cessione di quote - Obblighi di variazione della ragione sociale - Obbligazioni consequenziali di divieto di uso della ragione sociale  come marchio - Esclusione -  Arbitrato  - Competenza ordinaria ed arbitrale  - Preliminare di cessione di quote - Violazione del divieto di utilizzo del segno distintivo/denominazione sociale del cedente - Clausola compromissoria -  Devoluzione ad arbitri - Sussistenza - Rif.Leg. artt.12, 13, 28 D.lgs 30/2005 artt.7,8,9,51, 52,55,96 Reg.CE 40/1994
Attore vittorioso - Convenuto soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Salina Giovanni
Ditta ed insegna - Centro commerciale costituito da pluralità di esercizi  - Insegna  - Uso congiunto e collettivo - Contitolarità  - Capacità distintiva minima - Utilizzo plurimo - Criterio della confondibilità - Regime concorrenziale o affinità/identità dell'attività di impresa - Esclusione - Ditta ed insegna - Centro commerciale - Rapporto di affitto - Insegna "collettiva" - Riutilizzo dell'insegna da parte dell'ex affittuario  -  Effetti confusori - Insussistenza - Rif.Leg. artt.2564, 2568, 2598 cc; art.6 D.lgs 30/2005;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Velotti Manuela
Ditta – Segno distintivo verbale (letterale) – Nome di fantasia – Requisito di novità e capacità distintiva – Sussistenza – Qualità propria di "cuore" della ditta – Uso della medesima parola in ditta concorrente – Identità di attività e contiguità territoriale – Requisito della confondibilità – Sussistenza – Violazione della privativa (in analogia al marchio) – Insegna – Diversità del nome per caratteri e colori – Elementi accessori e secondari – Requisito della confondibilità – Sussistenza – Ditta ed insegna – Accertamento positivo di uso del segno in contraffazione della ditta e dell’insegna – Accertamento di concorrenza sleale idonea a effetti confusivi con segni legittimamente usati da altro soggetto – Tutela giudiziale – Conferma dell’inibitoria emessa in sede cautelare – Previsione di penale – Danno emergente e lucro cessante (‘annacquamento’ del segno distintivo) – Pluralità d’indizi – Insussistenza – Liquidazione equitativa – Esclusione – Domanda risarcitoria – Reiezione – Retroversione degli utili – Inammissibilità della domanda (id est : tutela alternativa) – Arricchimento del contraffattore – Indimostrato – Infondatezza nel merito – Rif. Leg. artt.1, 2, 16, 125, 131, 133 DLgs 30/2005; artt.1226, 2056, 2193, 2564, 2567, 2568, 2598, 2729 cc; art.115 cpc; art.111 Cost;
Attore vittorioso - Convenuto soccombente
[P.M.]

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Liccardo Pasquale
Marchio – Contraffazione ed usurpazione di marchio - Marchio registrato – Denominazione di ditta concorrente - Interferenza – Similitudine grafica ed identità fonetica – Contraffazione – Inibitoria – Ditta ed insegna – Ditta - Contraffazione di marchio – Effetto confusorio – Modifica del nome ditta - Concorrenza sleale: effetti confusori – Segni interferenti operanti su prodotti affini – Danni (mat.civile) – Liquidazione equitativa – Effetti confusori - Liquidazione equitativa del danno - Entità – Obbligo di prova dell'esistenza del danno – Insufficienza – Rif.Leg. artt.1226, 2564, 2569 cc; art.20 D.lgs 30/2005;
Attore/i vittorioso/i - Convenuto/i soccombente/i
First Previous 1 2 3 Next Last 


RICERCA GENERALE
RICERCA PER VOCI
AREA RISERVATA UTENTI
ENTI GIUDICANTI
Corte d'Appello di Bologna
Tribunale dei minori di Bologna
Tribunale di Bologna
Tribunale di Ferrara
Tribunale di Forlì-Cesena
Tribunale di Modena
Tribunale di Parma
Tribunale di Piacenza
Tribunale di Ravenna
Tribunale di Reggio Emilia
Tribunale di Rimini
Giudici di Pace
 
Famiglia minori e soggetti deboli
Abusi familiari
Alimenti
Assistenza pubblica e servizi sociali
Filiazione
Separazione dei coniugi
Matrimonio e divorzio
Famiglia di fatto
Famiglia (regime patrimoniale della)
Misure di protezione delle persone
Potestà dei Genitori
Sottrazione di minori
Tuteta e curatela
Condominio e locazione
Comunione e condominio
Case popolari ed economiche
Edilizia ed urbanistica
Locazione
Danno e responsabilita
Responsabilità civile
Danni (mat. civile)
Circolazione stradale
Professioni intellettuali: notai
Professioni intellettuali: avvocati
Professioni intellettuali: personale medico
Professioni intellettuali: commercialisti
Professioni intellettuali: inadempimento contrattuale
Malattie infettive e sociali
Attività soggette a vigilanza sanitaria
Sanità e sanitari: responsabilità civile
Diritto del lavoro
Agenzia (contratto di)
Associazioni sindacali
Lavoro rapporto
Lavoro collocamento
Lavoro e previdenza controversie
Lavoro Contratto (collettivo)
Infortuni sul lavoro
Impiego pubblico
Istruzione pubblica e privata
Trasporto pubblico e privato
Previdenza sociale
Previdenza sociale
Invalidità civile
Pensioni
Beni immateriali e concorrenza
Marchi
Invenzioni industriali
Varietà vegetali
Indicazioni geografiche tipiche e Denominazone di origine
Concorrenza e pubblicità
Ditta e insegna
Diritto d'autore
Diritto dell'informatica
Crisi di impresa
Fallimento
Concordato preventivo
Accordi di ristrutturazione dei crediti
Diritto delle societa'
Società
Cooperative
Consorzi
Registro delle imprese
Banca e finanza
Banche
Contratti bancari
Valori mobiliari
Interessi
Pegno
Ipoteca
Associazione "MERITO DI TUTTI" - P.Iva / C.F. 91253400377.