GIURÆMILIA rel. 2.3.7.0Skip Navigation Links > Home page

Giurisprudenza di merito  Fascicolo 12/09/2019 n. 56    Documenti n. 37   : ORDINE CRONOLOGICO Fascicoli pregressi 2017     Fascicoli precedenti...
 
Tribunale MODENA - Est. dr. Liccardo Pasquale
Società - Amministratori: azione di responsabilità - Fallimento - Azione sociale del curatore - Operazioni prive di finalità industriali - Perdita del capitale - Quantificazione del danno - Differenza fra il passivo e l'attivo fallimentare (netti negativi) - Liquidazione - Limiti - Collegio sindacale - Concorso omissivo - Responsabilità solidale - Decorrenza della prescrizione - Prescrizione - Allegazione di dies a quo più favorevole - Onere probatorio - Assicurazione della responsabilità civile - Amministratori - Clausole claims made - Ambito temporale - Inoperatività - Rif.Leg. artt.1895, 1917, 2393, 2394, 2394bis, 2395, 2403, 2407, 2446, 2486, 2740 cc; artt.43, 146 D.lgs 267/1942;
Attore vittorioso - Convenuti soccombenti

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Materia Rossella
Negoziazione assistita - Separazione dei coniugi - Convenzione di negoziazione assistita - Efficacia esecutiva - Non configurabilità - Esecuzione forzata - Sospensione dell'esecuzione - Negoziazione assistita - Inadempimento - Precetto - Rilascio di immobile - Sospensione dell'esecuzione - Configurabilità - Rif.Leg. artt. 480, 615, 617 cpc; artt.5, 6 DL 132/2014;
Ricorrente vittorioso - Resistente soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Coco Carlo
[RECLAMO TRIB MODENA] Lavoro rapporto - Licenziamento: giustificato motivo soggettivo - Addetta alle pulizie - Fatto contestato - Condotte negligenti e recidive - Carenza di prova - Deduzione in giudizio di fatti pregressi già sanzionati - Contestazione riassuntiva o per sommatoria delle precedenti infrazioni - Ne bis in idem - Violazione - Insussistenza del fatto - Reintegrazione - Rif.Leg. art.1 L.92/2012; art.18 L.300/1970; [RIFORMA INTEGRALE]
Reclamante vittorioso - Reclamato soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Florini Fabio
Invenzioni industriali - Brevetti: descrizione - Contraffazione - Descrizione industriale - Funzione preventiva - Autorizzazione - Limiti - Decreto inaudita altera parte - Conferma - Rif.Leg. artt.129 D.lgs 30/2005;
Ricorrente vittorioso - Resistente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Gamberini Cinzia
Banche - Banca dati gestita da CRIF - Comproprietario di beni immobili - Informazioni pregiudizievoli (pignoramenti) sulle quote di proprietà dei terzi - Negazione di finanziamenti - Dati derivanti da pubblici registri - Cancellazione d'urgenza - Fumus - Non configurabilità - Banche - Informazioni commerciali e creditizie - Distinzione - Obblighi d preavviso - Limiti - Rif.Leg. art.700 cpc;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Florini Fabio
Marchi - Uso del marchio - Marchio registrato - Richiamo abusivo da parte di soggetti terzi - Violazione dei diritti di esclusiva - Inibitoria - Inerzia della parte interessata - Misura cautelare inaudita altera parte - Preclusione - Rif.Leg. art.2598 cc; artt.21, 98, 130, 131 D.lgs 30/2005; art.3 D.lgs168/2003;
Ricorrente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Perla Bruno
Provvedimenti cautelari - Urgenza - Autorimesse - Attività di scavo nella proprietà confinante - Lesioni - Opere di puntellamento - Evoluzioni peggiorative - Insuscettibilità - Requisito dell'attualità del periculum - Non configurabilità - Rif.Leg. art.700, 669terdecies cpc;
Reclamante soccombente - Reclamati vittoriosi

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Florini Fabio
Invenzioni industriali - Diritti di proprietà non titolati - Dispositivi elettromedicali - Licenza di know how - Contraffazione ed appropriazione di informazioni riservate - Iniziativa cautelare ante causam - Lasso temporale rilevante - Pregiudizio irreparabile - Non configurabilità - Rif.Leg. art.2598 cc; art.700 cpc; artt.98, 99 D.lgs 30/2005;
Ricorrente soccombente - Resistenti vittoriosi

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Salina Giovanni
[RECLAMO] Diritto d'autore - Ferrari 250 GTO - Design industriale - Requisito del valore artistico - Tutela del diritto d'autore - Configurabilità - Diritto d'autore - Ferrari 250 GTO - Replica delle forme - Violazione del diritto d'autore - Illecito concorrenziale per appropriazione di pregi ed agganciamento parassitario - Inibitoria - Marchio di forma - Autoveicolo Ferrari 250 GTO - Marchio europeo di forma - Violazione della privativa - Assorbimento - Rif.Leg. art.2598 cc; art.131 D.lgs 30/2005; artt.1, 2, 10, 161, 163 L.633/1941; art.669terdecies cpc; [ACCOGLIMENTO]
Reclamante vittorioso - Reclamato soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Gamberini Cinzia
Comunione e condominio - Ascensore - Delibere per l'installazione di ascensore - Rischi statici - Esclusione - Interferenza con le tipologie originarie dell'edificio di valore storico-architettonico - Non configurabilità -Ascensore - Piattaforma di accesso all'ascensore - Norme sul superamento delle barriere architettoniche - Inosservanza - Limiti - Rif.Leg. artt.1120, 1135, 1136, 1350 cc; art.32 D.lgs 42/2004; art.7 LR 15/2013; art.8 DM 236/1989;
Attori soccombenti - Convenuto vittorioso

Tribunale REGGIO EMILIA - Est. dr. Vezzosi Elena
Previdenza sociale - Cumulo dei trattamenti - Pensione di reversibilità Enasarco e di pensione ordinaria di anzianità - Cumulo dei trattamenti - Trattenuta ex art.1 co. 41 L.335/1995 sulla pensione di reversibilità - Non configurabilità - Rif.Leg. artt.1 L.335/1995; art.35 DL 207/2008; art.13 L.122/2010;
Ricorrente vittorioso - Resistente soccombente

Tribunale REGGIO EMILIA - Est. dr. Vezzosi Elena
Sanità e sanitari - Spese di spedalità - Trattamenti sanitari all'estero (Francia) - Rimborso delle spese - Condizioni dell'indisponibilità dei trattamenti presso le strutture nazionali e dell'urgenza - Non configurabilità - Rif.Leg. art.1 L.226/2005; art.5 L.595/1985; art.9 DL 38/2014;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale PIACENZA - Est. dr. Tiberti Stefano Aldo
Successioni - Beneficio di inventario - Procedimento esecutivo - Controcrediti dell'esecutato per intervenuta successione ereditaria in capo ai procedenti - Accettazione con beneficio di inventario - Regime di rilascio dei beni ai creditori ex art.507 cc - Compensazione - Preclusione - Rif.Leg. artt.490, 507, 509, 1241 cc; art.615 cpc;
Opponente soccombente - Opposto vittorioso

Tribunale RAVENNA - Est. dr. De Maria Letizia
Contratti bancari - Mutuo - Tasso soglia di usura - Cumulo di interessi moratori e corrispettivi - Preclusione - Mutuo - Tasso di mora - Usurarietà - Suscettibilità - Criteri i calcolo del tasso di soglia degli interessi mora - Determinazione - Anatocismo - Mutuo - Ammortamento alla francese - Violazione del divieto di anatocismo - Esclusione - Mutuo - Clausola floor - Derivato finanziario - Esclusione - Apertura di credito bancario - CMS - - Periodo anteriore alla vigenza dell'art.2bis L.02/2009 - Clausola di determinazione - Efficacia - Rif.Leg. artt.1194, 1283, 1346, 1815, 2033 cc; art.644 cp; art.117 D.lgs 385/1993; .2 L.108/1996;art.19 Dir:CE 48/2008;art.1 DL 394/2000; art.2bis L.02/2009;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale MODENA - Est. dr. Martinelli Edoardo
Infortuni sul lavoro - Malattie professionali - Patologie professionali non tabellate - Ambiente di lavoro - Nesso causale - Accertamento - Regime probatorio -Indennizzo Inail - Esclusione -   Rif.Leg. art.443 cpc; artt.3, 134, 144, 211 Dpr 1124/1965;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale RAVENNA - Est. dr. De Maria Letizia
Esecuzione forzata - Assegnazione - Pignoramento presso il terzo datore di lavoro - Ordinanza di assegnazione somme di 1/5 della retribuzione - Configurabilità - Salvaguardia del minimo vitale - Preclusione - Trattamenti pensionistici - Applicazione esclusiva - Rif.Leg. artt.545, 617 cpc;
Opponente vittorioso - Opposto soccombente

Tribunale PARMA - Est. dr. Pisto Elena
Vendita - Vendita di immobili - Prenotazione di immobile da costruire - Caparra - Crisi del costruttore ex art.3 D.lgs 122/2005 - Escussione della polizza fideiussoria - Presupposti - Configurabilità - Rif.Leg. art.3 D.lgs 11/2005; art.3 D.lgs 122/2005;
Opponente soccombente - Opposto vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Vaccari Valeria
[RECLAMO TRIB FERRARA] Lavoro rapporto - Licenziamento: giustificato motivo oggettivo - Riduzione del personale - Decremento del fatturato - Sussistenza - Riorganizzazione aziendale mediante esternalizzazione - Deficit probatorio - Licenziamento per g.m.o. - Non configurabilità - Tutela obbligatoria - Rif.Leg. art.1 L.92/2012; art.18 L.300/1970; artt.2, 3 L.604/1966; [RIFORMA INTEGRALE]
Reclamante vittorioso - Reclamato soccombente

Tribunale PARMA - Est. dr. Vena Maria Pasqua Rita
Titoli di credito - Ammortamento - Libretto di risparmio al portatore - Smarrimento - Decreto di ammortamento - Pubblicità - Forme - Termini per l'opposizione - Ammortamento - Libretto di risparmio al portatore - Ammortamento - Competenza per territorio - Luogo della sede della filiale della banca emittente - Incompetenza - Rif.Leg. artt.1147, 1834 cc; artt.20, 96 cpc; artt.7, 11 L.948/1951;
Opponente soccombente in rito - Opposto vittorioso in rito

Tribunale MODENA - Est. dr. Grandi Martina
[APP GIUDICE di PACE] Responsabilità civile - Danno cagionato da animali - Fauna selvatica (capriolo) - Sinistro stradale - Art.2043 cc - Applicazione - Legittimazione della Provincia - Configurabilità - Misure d prevenzione - Condotte esigibili - Insussistenza - Rif.Leg. artt. 2043, 2051,2052 cc; art.1, 23, 26 L.157/1992; art.8 LR 16/1994; [RIFORMA INTEGRALE]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Tribunale REGGIO EMILIA - Est. dr. Notari Virgilio
Fallimento - Ammissione al passivo: opposizione - Cooperativa di produzione e lavoro - Corrispettivi per servizi di trasporto - Presunzione di mutualità - Art.82bis DL 69/2013 - Applicabilità - Ammissione con privilegio - Configurabilità - Rif.Leg. art.2751bis cc; artt.98, 99 RD 267/1942; art.53 D.lgs 270/1999; art.82bis DL 69/2013;
Opponente vittorioso - Opposto soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Bisi Claudio
[APP TRIB FORLI'] Impiego pubblico - Procedimento disciplinare e sanzioni - Settore ospedaliero - Farmaci - Omessa diligente custodia - Recidiva infrabiennale - Sanzioni disciplinari conservative - Sospensione di 5 gg - Configurabilità - Rif.Leg. artt.55, 55bis D.lgs 165/2001; [RIFORMA]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Bisi Claudio
[APP TRIB FERRARA] Previdenza sociale - Gestione separata - Ingegnere - Attività professionale non abituale - Contributo solidaristico presso Inarcassa - Iscrizione alla Gestione Separata - Obbligatorietà - Prescrizione e decadenza - Crediti previdenziali - Termine di prescrizione - Dies a quo - Momento della dichiarazione dei redditi  - Configurabilità - Rif.Leg. art.2935 cc; art.2 L.335/1995; art.9bis DL 103/1991; art.2 DL 463/1983; art.116 L.388/2000; [RIFORMA]
Appellante parzialmente vittorioso - Appellato parzialmente soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Coco Carlo
[RECLAMO] Lavoro rapporto - Licenziamento: modalità e prove - Amministratore unico - Licenziamento orale intimato dal chief executive officier della corporation capo gruppo - Difetto di delega/titolarità - Ratifica - Insuscettibilità - Inefficacia - Preannuncio di licenziamento per g.m.o. - Configurabilità - Prove - Produzione in giudizio di cd-rom audio del colloquio di licenziamento in lingua inglese - Ammissibilità - Rif.Leg. art.122 cpc; art.1 L.92/2012; artt.7, 18 L.300/1970;
Reclamante soccombente - Reclamato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Varotti Luciano
[APP TRIB PARMA] Appalto privato – Rovina e difetti di cose immobili – Edificio condominiale ad uso abitativo – Realizzazione gravemente difettosa dell’impianto fognario – Integrazione della fattispecie di cui all’articolo 1669 del codice civile – Realizzazione di tratto dell’impianto fognario da parte di società terza – Responsabilità “parziale” dell’appaltatore – Legittimità e fondatezza – Subappalto – Configurabilità in ispecie di subappalto – Esclusione – Rovina e difetti di cose immobili – Domanda del Condominio di ri-determinazione del Quantum risarcitorio dovuto dall’appaltatore – Fondatezza – Erroneità in merito del primo giudice – Spese giudiziali – Soccombenza – Soccombenza parziale del Condominio nei confronti dell’appaltatore – Esclusione – Soccombenza – CTU svolta in I grado – Spese a carico della soccombenza – Limitazione della liquidazione alla somma indicata nel motivo di appello – Rif. Leg. art.1669 cc; artt.91, 342 cpc; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante vittorioso - Appellato\ Appellante incidentale soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Aponte Roberto
[APP TRIB MODENA] Appello civile – Motivi d’appello – Mancata conversione del rito a cognizione sommaria in rito a cognizione ordinaria (nel giudizio di I grado) – Inammissibilità del motivo d’impugnazione – Revocatoria ordinaria – Fideiussore – Donazione di immobile – Riduzione della garanzia patrimoniale pregiudizievole per i creditori (id est : eventus damni) – Posizione soggettiva di coobbligato solidale – Irrilevanza – Revocatoria ordinaria – Atto dispositivo a titolo gratuito successivo alla prestazione della fideiussione – id est : all’insorgenza del credito – Consapevolezza da parte del donante del pregiudizio (id est : scientia damni)Consilium fraudis del donatario – Irrilevanza – Revocatoria ordinaria – Inefficacia della donazione – Rif. Leg. art.342 cpc; artt.1956, 2901 cc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso - Appellato soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Velotti Manuela
[APP TRIB FORLÌ] Intermediazione finanziaria – Valori mobiliari – Contratti di investimento – Azione di risoluzione per inadempimento – Azione di ripetizione dell’indebito – Prescrizione – Prescrizione ordinaria decennale – Dies a quo del decorso del termine : – sottoscrizione dell’ordine di acquisto – Decorso e perenzione del termine – Proposizione tardiva e prescrizione delle azioni (di risoluzione e ripetizione) esercitate ed accolte in I grado – Contratti in generale – Risoluzione per inadempimento – Intermediazione finanziaria – Valori mobiliari – in ispecie : titoli obbligazionari – Ordini di acquisto – Assolvimento da parte dell’intermediario finanziario degli obblighi informativi – Insussistenza – (Valutazione improntata alla c.d. “suitability rule”) – Inadeguatezza dell’operazione – Dichiarazioni confessorie scritte dell’investitore – Irrilevanza – Gravità dell’inadempimento – Diritto a ripetizione del capitale investito – Indebito oggettivo – Detrazione delle cedole percepite dall’investitore (frutti civili) – Esclusione – Decorrenza degli interessi dalla domanda – Rif. Leg. artt.2935, 2941 cc; art.21 DLgs 58/1998 (TUF - Testo Unico in materia di Intermediazione Finanziaria); artt.28, 29 Reg. Consob 11522/1998 (Regolamento attuativo del TUF); artt.1227, 1453, 1455, 2033 cc; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante parzialmente vittorioso - Appellato parzialmente soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. De Cristofaro Anna
[APP TRIB BOLOGNA] Responsabilità civile – Responsabilità precontrattuale e contrattuale – Contratto di licenza d’uso di marchi (registrati e non registrati) – Registrazione di marchio (in Cina) – Condizione essenziale e imprescindibile dell’accordo – Esclusione – Diniego della registrazione – Irrilevanza – Garanzia della registrazione da parte della concedente – Insussistenza – Violazione da parte della concedente del principio di buona fede precontrattuale e contrattuale – Infondatezza – Contratti in generale – Risoluzione per inadempimento: diffida ad adempiere – Contratto di licenza d’uso di marchi – Inadempimento contrattuale della concedente – Insussistenza – Diffida ad adempiere – Infondatezza – Doveri di collaborazione della concedente – Insussistenza – Autonomia gestionale della licenziataria – Risoluzione del contratto di licenza per inadempimento della licenziataria – Rif. Leg. artt.1175, 1218, 1337, 1375, 1453, 1454, 2722 cc; art.115 cpc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Palumbi Antonella
[APP TRIB BOLOGNA] Sanità e sanitari – Responsabilità contrattuale – Componente di équipe chirurgica – in ispecie : “1° aiuto” – Dovere di controllo – Responsabilità concorrente per l’inadempimento (o inesatto adempimento) della prestazione – Obbligato in solido a titolo di responsabilità risarcitoria – Responsabilità contrattuale – Inadempimento dell’obbligo di ottenimento del consenso informato – Allegazione tardiva – Deduzione specifica – Imprescindibilità – Ricomprensione implicita nella deduzione del danno all’integrità psicofisica – Esclusione – Rilevabilità ex officio – Esclusione – Danni – Valutazione e liquidazione – Maggior entità del danno liquidato in primae curae – Infondatezza – Complicanze riconducibili al secondo intervento chirurgico ‘riparatore’ – Esclusione – Spese giudiziali – Regolamento delle spese: gradi precedenti – Accoglimento della domanda attorea – Limiti – Compensazione parziale delle spese – Rif. Leg. artt.1218, 1223, 1228, 2059 cc; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante parzialmente vittorioso - Appellato soccombente - Appellato\ Appellato incidentale parzialmente vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Gaudioso Bianca Maria
[APP TRIB PIACENZA] Responsabilità civile – Danno cagionato da cose in custodia – Concorso del fatto colposo del danneggiato (creditore) – Infondatezza – Prova testimoniale – Rilevanza e prevalenza esaustiva – Nesso causale – Interruzione del nesso causale tra res ed evento lesivo – Insussistenza – Condotta colposa (in ispecie : negligente) del leso – Esclusione – Ricorrenza del caso fortuito esimente – Infondatezza – Responsabilità esclusiva del “custode” – Condanna al risarcimento integrale del danno – Rif. Leg. artt.1227, 2051 cc; artt.40, 41 cp; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Velotti Manuela
[APP TRIB MODENA] Appalto privato – Rovina e difetti di cose immobili – Ristrutturazione edilizia – Applicabilità dell’art.1669 cc – Sussistenza – in ispecie : impianto fognario – Mancanza di autorizzazione della P.A. – Vizio immediatamente non evidente e idoneo alla compromissione della funzione abitativa – Riconducibilità alla disciplina dell’art.1669 cc – Legittimità e fondatezza – Responsabilità del Direttore dei Lavori – Inadempimento dell’iter formale necessario a fini di autorizzativi – Violazione di vincoli urbanistici – Certificato di conformità edilizia e agibilità – Irrilevanza – Professioni intellettuali – Responsabilità civile: personale tecnico edile – Geometra – Funzione di Direttore dei Lavori di appalto – Responsabilità risarcitoria – Copertura della Compagnia Assicuratrice – Esclusione – Rif. Leg. artt.1669, 1917 cc; L 319/1976; LR (ER) 7/1983; artt.91, 92 cpc; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante prevalentemente soccombente - Appellato contumace prevalentemente vittorioso - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Squarzoni Maria Fiammetta
[APP TRIB BOLOGNA] Procedimento civile – Riassunzione – Termine “ulteriore” a fini di riassunzione del giudizio – Ottemperanza – Validità\ Legittimità dell’atto riassuntivo – Pronunzia in I grado esclusivamente sull’eccezione preliminare di estinzione del giudizio – Irrilevanza – Competenza nel merito della Corte d’Appello adìta – Sussistenza – Giudizio (Rapporto) – Giudicato penale: relazione tra giudicato penale ed azione civile – Assoluzione in sede penale per insufficienza di prova – Giudicato preclusivo in sede processuale civile – Esclusione – Potere di autonomo accertamento del giudice civile – Sussistenza – in ispecie : assenza di dolo (nella condotta rilevante a fini assicurativi) – Inottemperanza all’onere della prova in sede giurisdizionale civile – Prevalenza esaustiva – (Incendio non fraudolento e diritto ad indennizzo assicurativo – Insussistenza) – Rif. Leg. artt.291, 307, 308, 354, 392 cpc; art.1341 cc; artt.530, 652 cpp;
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Guidotti Pietro
[APP TRIB BOLOGNA] Vendita – Cosa gravata da oneri o da diritti di godimento di terzi – Immobile gravato da contratto di locazione – Alienazione – Conoscenza da parte dell’acquirente del diritto di godimento di terzi sul bene – Disdetta del contratto di locazione da parte del venditore – Insussistenza – Domanda dell’acquirente di riduzione del prezzo o di risoluzione del contratto di compravendita – Infondatezza – Presunzione di accettazione del bene nello stato di fatto e di diritto al momento della vendita – Rilevanza e prevalenza esaustiva – (Fattispecie applicativa del principio “di auto-responsabilità” delle parti del negozio giuridico)Rif. Leg. art.1489 cc; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso - Appellati\ Appellanti incidentali soccombenti

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Velotti Manuela
[APP TRIB BOLOGNA] Prove civili – Conto corrente bancario – Saldo contabile debitore – Prova documentale – a. Estratto conto certificato – b. Estratti conto ordinari e scalari – Valore meramente indiziario delle allegazioni – Illegittimità – Pretesa creditoria – Ottemperanza all’onere della prova – Contratti bancari – Contratto di conto corrente – Saldo contabile – Disposizione di CTU contabile in I grado – Fondo spese liquidato e anticipato al Consulente Tecnico – Insussistenza del versamento – Revoca della CTU – Reiezione delle domande principale e riconvenzionale – Illegittimità – Rif. Leg. artt.50, 58 DLgs 385/1993 (TUB - Testo Unico Bancario); artt.1283, 1284 cc; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante vittorioso in rito e nel merito - Appellati soccombenti in rito e nel merito - Terzo intervenuto vittorioso in rito e nel merito

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Pugliese Maria Luisa
Associazioni - Condotte antisindacali - TPER - Accordi sindacali di II livello - Sindacato USB - Articolazione nazionale - Legittimazione attiva - Mancata comunicazione di invito - Non gradimento delle altre associazioni - Condotta antisindacale - Non configurabilità - Rif.Leg. artt.19, 28 L.300/1970;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale REGGIO EMILIA - Est. dr. Poppi Luisa
[RECLAMO] Istruzione preventiva - Consulenza tecnica preventiva a fini conciliativi ex art.696bis cpc - Urgenza o pericolo di dispersione della prova - Esclusione - Reclamo avverso l'ordinanza di rigetto del ricorso ex art.696bis cpc - Inammissibilità - Rif.Leg. artt.696, 696bis, 696terdecies cpc;
Reclamante soccombente in rito - Reclamato vittorioso in rito

Tribunale PIACENZA - Est. dr. Ricci Filippo
Possesso (mat.civile) - Azione di manutenzione - Servitù di passaggio - Strada carraia - Modifiche del tracciato - Trasferimento della servitù - Minor comodità - Azione di manutenzione - Inammissibilità - Azione di reintegrazione - Illegittimo trasferimento della servitù - Spoglio violento - Configurabilità - Rimedio della reintegrazione - Necessità - Rif.Leg. artt.1068, 1070 cc;
Ricorrente soccombente in rito - Resistente vittorioso in rito


 
Ricerca generale
Ricerca per voci
Area riservata utenti
Corte d'Appello di Bologna
Tribunale dei minori di Bologna
Tribunale di Bologna
Tribunale di Ferrara
Tribunale di Forlì-Cesena
Tribunale di Modena
Tribunale di Parma
Tribunale di Piacenza
Tribunale di Ravenna
Tribunale di Reggio Emilia
Tribunale di Rimini
Giudici di Pace
 
Provvedimenti massimati
Note e commenti
Avvocato Giacomo Voltattorni
Nota a sent. Tribunale di Parma del 26/02/2018
Avv.to Astorre Mancini (Fòro di Rimini)
Sovraindebitamento e socio illimitatamente responsabile di società fallibile : nuove aperture della giurisprudenza in attesa dell’attuazione della Legge Delega n.155/2017.
Nota a Tribunale di Rimini 12 marzo 2018, Pres. est. dott.ssa Miconi
Il provvedimento si segnala per l’interpretazione estensiva data al disposto dell’art. 6 della legge 3/2012 che nel disciplinare l’ambito di applicazione della procedura de quo, richiama espressamente “le situazioni di sovraindebitamento non soggette né assoggettabili a procedure concorsuali diverse da quelle regolate dal presente capo”.
Con poche eccezioni di merito (Tribunale di Prato 16 novembre 2016), e facendo leva sul disposto dell’art. 7 secondo comma lett. a) l. 3/2012 per cui “la proposta non è ammissibile quando il debitore, anche consumatore, è soggetto a procedure concorsuali”, la giurisprudenza aveva ribadito di escludere dalla procedura di Sovraindebitamento i soci illimitatamente responsabili di società di persone fallibili, ancorchè detti soggetti non fossero imprenditori e subissero la declaratoria di fallimento soltanto in estensione ai sensi dell’art. 147 l. fall.
dr. Luciano Varotti (Consigliere Corte d'Appello di Bologna)
CORSO DI FORMAZIONE PER GESTORI DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - Il sovraindebitamento e il piano del consumatore
La legge 27 gennaio 2012 n° 3 si propone di dettare misure in materia di usura e di crisi da sovraindebitamento. Ricorda molto una fenice, il noto uccello mitologico famoso per il fatto di risorgere dalle proprie ceneri dopo la morte, se è vero – come lo è – che essa venne preceduta dal DL 22 dicembre 2011 n° 212 ("disposizioni urgenti per l’efficienza della giustizia civile"), le cui disposizioni vennero abrogate dalla legge di conversione del 17 febbraio 2012 n° 10, per risorgere – per l’appunto – con la legge n° 3 del 2012. L’originario impianto normativo contenuto in questa legge venne poi stravolto dall’intervento effettuato con il d.l. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221, grazie al quale siamo arrivati alla attuale formulazione del testo normativo. Direi però che, invece di rinascere giovane e potente, la legge n° 3 ha assunto la forma di un Cerbero, un mostro mitologico tricefalo con un unico corpo: c’è solo da augurarsi che essa non duri 500 anni, come la vera Fenice.
dr.ssa RossellaTalia (Presidente Tribunale di Rimini)
LINEE GUIDA in materia di istanze ex art. 492 bis c.p.c. – 155 quinquies disp. att. c.p.c.
In attesa della operatività dell’accesso alle banche dati da parte dell’ufficiale giudiziario ex art. 492 bis c.p.c. – coincidente con l’inserimento di ciascuna delle banche dati nell’elenco pubblicato sul portale dei servizi telematici (art. 155 quater comma 1 e art. 155 quinquies comma 2 disp. att. c.p.c. nel testo novellato dalla Legge 6 agosto 2015 n. 132, di conversione con modificazioni del Decreto Legge 27 giugno 2015 n. 83) – la ricerca da parte del creditore con modalità telematiche di beni ai fini del pignoramento mobiliare o presso terzi è disciplinata dall’art. 155 quinquies disp. att. c.p.c. in relazione all’art. 492 bis c.p.c.
Avv. Giuseppe Villone (Foro di Bologna)
Brevi note sulle notificazioni in proprio eseguite a mezzo PEC a seguito del D.M 48/2013 e sul Protocollo sulle notificazioni tramite PEC dell’Osservatorio della Giustizia Civile di Bologna del 21 luglio 2014
La possibilità di effettuare notificazioni a mezzo PEC in proprio da parte degli avvocati ai sensi della L. 53/1994 rappresenta indubbiamente forse una delle più significative recenti semplificazioni degli innumerevoli adempimenti formali cui il legale che svolge essenzialmente attività giudiziale è chiamato. Come non ricordare le interminabili code presso gli uffici dell’UNEP per notificare un atto, per poi tornare nuovamente a ritirare l’originale rilasciato dall’ufficiale giudiziario, senza peraltro alcuna sicurezza sul buon esito della notificazione quando il notificando risultava irreperibile e/o trasferito...
Avv. Ciro Giuliano (Foro di Modena)
La scissione parziale come modalità esecutiva di una proposta di concordato preventivo con continuità aziendale
Il Legislatore ha previsto il concordato con continuità aziendale, ipotizzando sia la "prosecuzione dell’attività di impresa da parte del debitore", sia "la cessione dell’azienda in esercizio ovvero il conferimento dell’azienda in esercizio in una o più società, anche di nuova costituzione" (art. 186-bis, L. Fall. Nel primo caso, viene data allo stesso imprenditore la possibilità di uscire dallo stato di crisi, pagando solo in parte i propri debiti e destinando allo scopo solo una parte del suo patrimonio e del cash-flow generato dalla prosecuzione dell’attività d’impresa...
vedi elenco completo...