GIURÆMILIA rel. 2.3.7.0Skip Navigation Links > Home page

Giurisprudenza di merito  Fascicolo 21/05/2020 n. 29    Documenti n. 40   : ORDINE CRONOLOGICO Fascicoli pregressi 2020     Fascicoli precedenti...
 
Tribunale MODENA - Est. dr. Bolondi Eugenio
Esecuzione forzata - Titolo esecutivo e precetto - Sentenza penale oggetto di gravame - Provvisionale - Precetto inclusivo del rimborso delle spese della parte civile nel giudizio penale - Disciplina dell'esecutività ex art.282 cpc - Applicabilità - Rif.Leg. artt.282, 615 cpc; artt.540, 541 cpp;
Opponente soccombente - Opposto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Arceri Alessandra
Competenza per territorio: deroga convenzionale - Fideiussione - Moduli generali - Clausola derogativa della competenza territoriale - Sottoscrizione specifica - Inefficacia - Trattativa individuale - Necessità - Contratti e tutela del consumatore - Persona fisica - Attività professionale estranea - Fideiussione - Tutela dei consumatori - Limiti - Tutela del mercato e della concorrenza - Fideiussioni bancarie - Violazione della disciplina antitrust - Eccezione riconvenzionale - Oneri di allegazione e prova - Interessi corrispettivi e moratori - Interessi moratori - Disciplina anti usura - Applicazioni - Limiti - Condizioni - Ordinanza Rossetti Cass. Civ. 27442/2018 - Non condivisione - Mutuo - Pattuizione degli interessi - Tasso floor - Legittimità - Mutuo - Mutuo bancario per atto pubblico mediante notaio - Disciplina della clausole abusive/vessatorie - Inapplicabilità - Rif.Leg. artt. 1418, 1419, 1815 cc; art.644 cpp; art.2 L.287/1990; art.2 L.108/1996; artt.33, 34 D.lgs 206/2005; art.125bis D.lgs 385/1993;
Opponenti soccombenti - Opposto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Arceri Alessandra
Danni (mat.civile) - Danno biologico - Sinistro stradale - Lesioni macropermanenti - Criterio Tabellare - Attività sportiva intensa  - Impossibilità fisica - Personalizzazione - Criteri - Rif.Leg. art.2059 cc; art.139 D.lgs 209/2005;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Rimondini Antonella
Fallimento - Dichiarazione di fallimento - Emergenza Covid 19 - Istanza di fallimento proposta in proprio dal debitore - Regime normativo ai sensi dell'art.10 DL 23/2020 - Inapplicabilità - Ipotesi di auto fallimento - Apertura della procedura - Rif.Leg. artt.1, 5, 6 RD 267/1942; art.10 DL 23/2020;
Ricorrente vittorioso

Tribunale RAVENNA - Est. dr. Bernardi Dario
Istruzione pubblica e privata - Rapporto di lavoro - Docenti tecnico-pratici - Titolo abilitante - Diploma di maturità - Diritto alla parità contrattuale ed al livello retributivo dei docenti laureati - Esclusione - Principio di non discriminazione ex art.45 D.lgs 165/2001 - Inapplicabilità - Contrattazione collettiva - Prevalenza - Rif.Leg. artt.45 D.lgs 165/2001;
Ricorrenti soccombenti - Resistenti vittoriosi

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Palladino Filippo
Lavoro rapporto - Licenziamento: disciplinare - Aggressione fisica di un collega - Lesioni - Condotta grave - Licenziamento per giusta causa - Proporzionalità - Sussistenza - Rif.Leg. art.1 L.92/2012; art.18 L.300/1970;
Opponente (rito Fornero) vittorioso - Opposto (rito Fornero) soccombente

Tribunale RAVENNA - Est. dr. Bernardi Dario
Infortuni sul lavoro - Infortunio: requisiti e nesso causale - Fonderia - Lesione al bulbo oculare - Natura percepita del materiale intruso (lubrificante) e natura accertata (scheggia metallica) - Misure di sicurezza - Rischio non valutato - Responsabilità datoriale - Danno da infortunio - Danno differenziale - Liquidazione - Criteri - Rif.Leg. art.2087 cc;
Ricorrente vittorioso - Resistente soccombente

Tribunale MODENA - Est. dr. Castagnini Umberto
Filiazione - Procreazione artificiale - Procreazione medicalmente assistita - Gameti crioconservati - Distinzione ontologica fra embrioni e gameti - Fecondazione post mortem e trasferimento intrauterino - Divieto - Limiti - Condizioni e casistica - Rif.Leg. artt.5, 6, 14 L.40/2004; artt.29, 30 Cost;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Costanzo Antonio
[APP GIUDICE di PACE] Termini processuali civili - Termini: sospensione - Processo civile – Emergenza Covid-19 – Sospensione dei termini processuali – Deposito dell’atto durante il periodo di sospensione – Conseguenze – Rinunzia - Rif.Leg. art.83 DL 18/2020; art.36 DL 23/2020; art.1 DL 11/2020;
Appellante parzialmente vittorioso - Appellato parzialmente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Arceri Alessandra
[GIUDIZIO DI RINVIO] Spese di giustizia - Patrocinio a spese dello stato - Gratuito patrocinio in favore di straniero extra UE - Liquidazione degli onorari del difensore per le azioni di riconoscimento dello status di rifugiato - Dichiarazione sostitutiva delle condizioni reddituali ex art.79 Dpr 115/2002  - Inidoneità - Condizioni  ed oneri di allegazione e prova dell'interessato - Rif.Leg. artt.74, 78, 79, 94, 96, 119, 127, 136, 170 Dpr 115/2002; art.46 Dpr 445/2000;
Opponenti vittoriosi - Opposto soccombente

Tribunale PIACENZA - Est. dr. Ricci Filippo
Previdenza sociale - Prescrizione e decadenza - Lavoratrice autonoma - Maternità - Indennità di congedo obbligatorio - Termini stragiudiziali ex art.47 Dpr 639/1970 - Preclusioni decadenziali - Rif.Leg. artt.47 Dpr 639/1970; art.46 L.88/1989;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale MODENA - Est. dr. Siracusano Paolo
Contratti bancari - Operazioni in conto corrente - Società in concordato preventivo - Regime giuridico ai sensi del DL 18/2020 a tutela delle imprese nel periodo Covid 19 - Mandati all'incasso per anticipi su fatture - Recesso della banca per insolvenza sistemica - Ripristino d'urgenza - Fumus e periculum - Configurabilità - Rif.Leg. art.700 cpc; art.56 DL 18/2020;
Ricorrente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Cosentino Emma
Lavoro rapporto - Lavoro: a domicilio - Impiegato amministrativo - Prole disabile - Emergenza sanitaria Covid 19 - Accesso allo smart working - Misura d'urgenza inaudita altera parte - Fumus e periculum - Sussistenza - Rif.leg. art.700 cpc; art.3 L.104/1992; art.39 DL 18/2020; art.18 L.81/2017;
Ricorrente vittorioso

Tribunale MODENA - Est. dr. Conte Vincenzo
Lavoro rapporto - Licenziamento: giusta causa - Cassiera di supermercato - Assegnazione di mansioni accessorie e dequalificanti - Rifiuto della prestazione (inoperosità) - Insubordinazione - Recidiva - Licenziamento per giusta causa - Configurabilità - Eccezione di inadempimento ex art.1460 cc - Rifiuto della prestazione - Condizioni - Limiti - Inadempimento integrale del datore - Necessità - Rif.Leg. artt.1455, 1460, 2119 cc; art.1 L.92/2012; art.18 L.300/1970;
Opponente (rito Fornero) soccombente - Opposto (rito Fornero) vittorioso

Tribunale TORINO - Est. dr. Di Capua Edoardo
Competenza e giurisdizione civile – Competenza per territorio – Ingiunzione – Giudizio di opposizione – Eccezione di incompetenza territoriale – Fondatezza – Adesione di controparte – Irrilevanza – Inapplicabilità dell’art.38, 2° co., cpc – Ingiunzione – Giudizio di opposizione – Giudice adìto con opposizione a D.I. – Competenza funzionale inderogabile – Declaratoria di incompetenza per territorio del giudice emittente il D.I. – Decreto ingiuntivo: nullità – Declaratoria di nullità del D.I – Revoca – Definizione del giudizio in forma di sentenza – Spese giudiziali (mat. Civile) – Soccombenza – Principio di causalità della lite – Rif. Leg. artt.18, 28, 38, 50, 91, 93, 279, 281bis, 645 cpc; art.63 DLgs 206/2005 (Codice del Consumo);
Attore opponente vittorioso in rito - Convenuto opposto soccombente in rito

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Fiore Giampiero M.
[APP TRIB MODENA] Transazione – Danni in esito a sinistro stradale (evento mortale) – Accordo transattivo con Compagnia Assicuratrice – Anteriorità al processo in sede civile – Somma corrisposta a titolo di acconto – Esclusione – Valenza risarcitoria esaustiva della transazione (e quietanza) – Rinunzia a ulteriori azioni (in sede civile e penale) – Dicitura “pagamento parziale” – Irrilevanza – Professioni intellettuali – Responsabilità civile: avvocati – Avvocato della parte lesa – Mala gestio – Infondatezza – Rif. Leg. artt.1965, 1362, 1363, 1367, 1370 cc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellati vittoriosi

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Guernelli Michele
[APP TRIB BOLOGNA] Marchi – Marchio patronimico – Nome notorio – Scrittura privata – Cessione del diritto all’uso del nome – Diritti personalissimi intrasmissibili – Licenza d’uso di marchio (non registrato) – Uso del marchio – Revoca tempestiva del consenso all’uso – Insussistenza – Legittimazione all’esercizio di valida revoca – Esclusione – Contraffazione ed uso abusivo di nome notorio – Infondatezza – Uso del nome in qualità di segno distintivo – Legittimità – Prodotti affini – Esclusione – Ambiti merceologici diversi – Marchio: registrazione – Discendenti del concedente l’uso del nome (come segno) – Registrazione del patronimico come marchio – Registrazione in mala fede – Infondatezza – Rif. Leg. artt.8, 12, 19, 20, 122, 138, 139 DLgs 30/2005 (CPI); artt.7, 1325, 1362, 1372, 2571 cc; artt.93, 96, 97 L 633/1941 (Legge sul Diritto d’Autore); art.6 Accordo e Protocollo di Madrid 1989; art.51 Reg. 4/1994/CE; art.52 Reg. 207/2009/CE; art.59 Reg. 1001/2017/CE; art.115 cpc; [Scaglietti vs Donelli][CONFERMA]
Appellante principale soccombente - Appellato vittorioso\ Appellato Appellante incidentale soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Guernelli Michele
[APP TRIB BOLOGNA] Contratti bancari – Contratto di conto corrente – C\c\bancario – Interessi\ Commissioni (cms) – Indeterminatezza della clausola – Infondatezza – “Determinabilità” – Adeguatezza – Apertura di credito – Ripetizione – Rimesse ripristinatorie – Inottemperanza all’onere di allegazione – Eccezione di prescrizione – Fondatezza – Transazione – Accordo transattivo – Prevalenza esaustiva – Ripetizione (di indebito oggettivo) – Infondatezza – Rif. Leg. art.117 DLgs 385/1993 (TUB); Delibera Cicr 9.2.2000; artt.1965, 1972, 2033 cc; art.2bis DL 185/2008 (conversione L 2/2009); art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Vezzosi Elena
[APP TRIB BOLOGNA] Previdenza sociale - Assistenza sociale - Assegno ordinario di invalidità - Integrazione al minimo - Art.1 co.16 L.335/1995 - Regime contributivo (cd riforma Dini) - Inapplicabilità - Integrazione al trattamento minimo - Configurabilità - Rif.Leg. art.1 L.335/1995; artt.1, 2 L.222/1984; [RIFORMA INTEGRALE]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Tribunale REGGIO EMILIA - Est. dr. Di Paolo Simona
Responsabilità civile - Danno cagionato da animali - Cane - Segnale di attenzione - Aggressione attraverso le sbarre della cancellata - Lesioni - Art.2052 cc - Applicazione - Caso fortuito - Non ricorrenza - Danno non patrimoniale - Micro permanente - Profili psicologici dell'aggressione - Personalizzazione - Criteri - Rif.Leg. art.2043, 2052, 2059 cc;
Attore parzialmente vittorioso - Convenuto parzialmente soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Vezzosi Elena
[APP TRIB MODENA] Lavoro rapporto - Sospensione del rapporto di lavoro - Malattia professionale - Accertamenti sanitari - Impossibilità sopravvenuta della prestazione - Impossibilità totale o parziale - Adibizione a mansioni equivalenti/inferiori o licenziamento per g.m.o - Sospensione dal lavoro e dalla retribuzione - Conseguenze risarcitorie  -Rif.Leg. artt.17 D.lgs 626/1994;art.42 D.lgs 81/2008;art.5 L.300/1970;
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Cartelli Fabio
[APP TRIB BOLOGNA] Fallimento – Revocatoria fallimentare: rimesse in conto corrente bancario – Rimesse nel periodo “sospetto” – id est : sei mesi antecedenti la dichiarazione di fallimento – Inconsistenza e natura ripristinatoria (e non solutoria) delle rimesse – Esenzione da revocatoria – Infondatezza – Riduzione “consistente” e “durevole” dell’esposizione debitoria – Revocabilità oggettiva – Inefficacia delle rimesse del solvensRevocatoria fallimentare – Accoglimento – Obbligazione restitutoria dell’accipiens – Debito di valuta – Decorrenza degli interessi legali – Rif. Leg. artt.67, 70 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); [RIFORMA INTEGRALE]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Rimondini Antonella
Tutela della concorrenza e del mercato - Fideiussioni bancarie - Violazione della normativa antitrust - Domanda di nullità proposta in via d'azione principale - Competenza delle sez.spec. - Sussistenza - Art.3 D.lgs 03/2017 - Previsione di super specializzazione per territorio - Competenza del Tribunale delle Imprese di Milano - Rif.Leg. artt.2, 33 L.187/1990; art.18 D.lgs 03/2017; artt.3, 4 D.lgs 168/2003;
Attore soccombente in rito - Convenuto vittorioso in rito

Tribunale MODENA - Est. dr. Castagnini Umberto
[RECLAMO] Possesso (mat.civile) - Azione di reintegrazione - Servitù di passaggio - Transito saltuario - Tolleranza - Corpus ed animus possidendi - Esclusione - Apposizione di divieto di transito - Spoglio del possesso - Non configurabilità - Rif.Leg. artt.1051, 1168 cc; art.669terdecies cpc;
Reclamante soccombente - Reclamato vittorioso

Tribunale PARMA - Est. dr. Cicciò Giacomo
Separazione dei coniugi - Alimenti e mantenimento - Opposizione a precetto - Assegno di mantenimento - Omessa corresponsione - Natura non alimentare - Contro crediti - Compensazione - Connessione di cause - Opposizione agli atti esecutivi ed opposizione all'esecuzione di competenza per valore del Giudice di Pace - Cumulo soggettivo - Competenza per materia del Tribunale - Rif.Leg. artt.10, 104, 615, 617 cpc; artt.156, 1246 cc;
Opponente parzialmente soccombente - Opposto parzialmente vittoriosa

Tribunale MODENA - Est. dr. Masoni Roberto
Obbligazioni naturali - Convivente more uxorio - Attribuzione patrimoniale - Adempimento di obbligazione naturale - Condizioni sociali e patrimoniali del solvens - Principio di proporzionalità - Rif.Leg. art.2034 cc;
Opponente soccombente - Opposto vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Fiore Giampiero M.
[APP TRIB FORLÌ] Responsabilità civile – Trasbordo di passeggeri da nave crociera a lancia in rada – Caduta ed evento lesivo – Responsabilità contrattuale – Responsabilità derivante dal contratto di trasporto – Prescrizione dell’azione – Responsabilità da fatto illecito o aquiliana – Negligenza colpevole – Ottemperanza all’onere della prova – Nesso causale con l’evento dannoso – Condotta esigibile a fini di sicurezza – Insussistenza – Diritto a risarcimento – Rif. Leg. art.418 c. nav.; artt.1678, 1681, 2951, 2043 cc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Ferrigno Lucia
[APP TRIB RIMINI] Intermediazione finanziaria – Valori mobiliari – Gestione patrimoniale – Conclusione fuori sede con promotore finanziario – Diritto di recesso (jus poenitendi) – Carenza di forma – Nullità del contratto – Infondatezza – Onere di indicazione – Ottemperanza esaustiva – Specifica approvazione della clausola – Irrilevanza – Mandato – Obbligazioni del mandatario – Intermediario finanziario – Modifica unilaterale della Gestione patrimoniale – Violazione del\ Eccesso di\ mandato – Esclusione – Diligenza qualificata – Sussistenza – Nesso di causalità tra inadempimento e danno – Inottemperanza all’onere della prova – Obblighi restitutori in favore dell’intermediario finanziario – Maggior danno – Insussistenza – Rif. Leg. art.30 DLgs 58/1998 (TUIF); artt.27 previgente, 28, 37 Reg. Consob 11522/1998; artt.1176, 1341, 1342, 1469bis, 1711 cc; art.14 disp. prel. cc; art.5 Dir. 85/577/CEE; artt.3, 5 DLgs 50/1992; [RIFORMA INTEGRALE]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Tribunale MODENA - Est. dr. Pagliani Giuseppe
Assicurazione contratto - Agenti di assicurazione - Irregolarità e truffe del subagente - Transazione - Rivalsa della compagnia assicuratrice nei confronti dell'agenzia mandataria - Nesso di occasionalità necessaria - Estraneità - Rif.Leg. artt.2049 cc;
Convenuto soccombente - Terzo chiamato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Vezzosi Elena
[APP TRIB BOLOGNA] Sanità e sanitari - Medici ospedalieri - Dirigente medico SSN - Preavviso di pensionamento - Art. 15nonies D.lgs 502/1992 - Applicazione - Regime di specialità - Permanenza fino al 40mo anno di anzianità d servizio - Presupposti - Sussistenza - Rif.Leg. art.24 DL 201/2011; art.15nonies D.lgs 502/1992; art.72 DL 112/2008; art.16 D.lgs 503/1992; [RIFORMA INTEGRALE]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Candidi Tommasi Elisabetta
Comodato – Azienda d’intervento ‘sociale’ (comodante) – Cittadino extracomunitario (comodatario) – Unità immobiliare – Risoluzione del rapporto e condanna al rilascio – Rif. Leg. art.447bis cpc; artt.1803, 1809 cc;
Attore vittorioso - Convenuto soccombente

Tribunale TORINO - Est. dr. Di Capua Edoardo
Società – Scissione – Società costituita ad hoc – Trasferimento di patrimonio immobiliare – Società “scissa” e Società “beneficiaria” – Crediti ante scissione – Responsabilità solidale – Beneficio di preventiva escussione (benficium exscussionis) – Esclusione – Beneficium ordinis e messa in mora – Ricorrenza – Responsabilità “sussidiaria” – Attinenza alle società coinvolte dalla scissione – Contratti bancari – Apertura di credito bancario – C\c\bancario assistito da apertura di credito – Debenza della società beneficiaria – Data della scissione – Linea di credito per anticipi su documenti rappresentativi – Debenza della società beneficiaria – Pagamenti posteriori alla scissione – Rif. Leg. art.195 cpc; art.3 DLgs 168/2003; art.130 DLgs 30/2005 (CPI); artt.1842, 1843, 2504 decies, 2506, 2506 bis, 2506 quater, 2740 cc;
Attore parzialmente vittorioso - Convenuto parzialmente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Matteucci Paola
Ingiunzione – Provvisoria esecuzione – Costruzione di imbarcazione a due scafi (catamarano) – Eccezione d’inadempimento non pretestuosa – Inesigibilità del credito – Fatture pro forma – Inottemperanza all’onere della prova documentale – Illiquidità del credito – Superamento del prezzo “presunto” con il pagamento già corrisposto – Sospensione della provvisoria esecuzione – “Gravi motivi” – Ricorrenza – Istanza dell’ingiunto – Fondatezza – (Procedimento incidentale)Rif. Leg. art.1460 cc; artt.642, 648, 649 cpc;
Ingiunto opponente vittorioso in rito - Ingiungente opposto soccombente in rito

Tribunale PIACENZA - Est. dr. Iaquinti Evelina
[APP GIUDICE di Pace] Responsabilità civile - Danno cagionato da cose in custodia - Unità immobiliari adiacenti - Infiltrazione di acque nere - Art.2051 cc - Tubazione di scarico - Lesioni - Ascrivibilità a terzi - Caso fortuito - Responsabilità dei custodi - Esclusione - Rif.Leg. artt.2041, 2051 cc;
Appellanti soccombenti - Appellati vittoriosi

Tribunale TORINO - Est. dr. Di Capua Edoardo
Ingiunzione – Giudizio di opposizione – Opposizione fondata su idonea e sufficiente prova scritta – Insussistenza – Provvisoria esecuzione – Istanza – Adeguatezza della prova – fumus boni juris – Concessione della provvisoria esecuzione – Procedimento civile – Mediazione – Esperimento della mediazione delegata ex officio iudicis – Termine – Rif. Leg. artt.156, 645, 648 cpc; art.3bis L 53/1994; art.1137 cc; art.63 disp. att. cc; art. 295 cpc; artt.5, 6 DLgs 28/2010; art.84 DL 69/2013 (conversione L 98/2013);
Parte attrice opponente soccombente in rito - Parte convenuta opposta vittoriosa in rito

Tribunale TORINO - Est. dr. Di Capua Edoardo
[RECLAMO TRIB TORINO] Provvedimenti cautelari – Urgenza – Credito documentario (“lettera di credito”) – Sconto pro soluto del credito – Mancata concessione della Banca – Periculum in mora – Insussistenza – Istanza cautelare – Reiezione in primae curae – Legittimità e fondatezza – Provvedimenti cautelari – Reclamo – Decisione in punto di spese processuali – Legittimità – Spese giudiziali (mat. Civile) – Regolamento delle spese: compensazione – Ricorrenza di “gravi ed eccezionali ragioni” – Compensazione integrale delle spese – Spese di giustizia – Contributo unificato – Reclamo avverso reiezione dell’istanza cautelare ante causam – Esercizio del potere d’impugnazione – ‘Sanzione’ del raddoppio del C.U. – Applicabilità – Rif. Leg. artt.700, 669terdecies, 669septies, 92, 323 cpc; art.13 DL 132/2014 (conversione L 162/2014); art.13 DPR 115/2002; [REIEZIONE]
Reclamante soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale TORINO - Est. dr. Di Capua Edoardo
Società – Invalidità ed impugnazione delle delibere assembleari – S.r.l. – Delibera societaria – Istanza cautelare di sospensione – Accoglimento inaudita altera parteArbitrato – Competenza arbitrale ed ordinaria – Clausola compromissoria statutaria – Difetto di competenza\ giurisdizione del giudice ordinario civile adìto – Infondatezza – Competenza arbitrale – Esclusione – Società – S.r.l. – Assemblea: convocazione – Avviso al socio – Insussistenza – Provvedimenti cautelari – Urgenza – Sospensione dell’efficacia di delibera societaria – fumus boni juris e periculum in mora – Cautela ante causam – Fondatezza – Rif. Leg. artt.2378, 2479ter, 2482 cc; artt.669ter, 669octies, 700 cpc;
Ricorrente vittorioso in rito - Resistente soccombente in rito

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Chierici Rita
Società – Quota di partecipazione sociale: trasferimento – Patto di opzione – Provvedimenti cautelari – Sequestro giudiziario – Partecipazione societaria oggetto di opzione – Socio favorito (beneficiario del patto) – Istanza cautelare ante causam – Reiezione – fumus boni juris – Esclusione – Rif. Leg. artt.669bis, 670 cpc; artt.2485, 2487, 1184 cc;
Ricorrente soccombente in rito e nel merito - Resistente vittorioso in rito e nel merito

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Matteucci Paola
Ingiunzione – Provvisoria esecuzione – Scissione dell’obbligazione in D.I. – id est : frazionamento del credito – Sospensione della provvisoria esecuzione – “Gravi motivi” – Ricorrenza – Istanza dell’opponente – Fondatezza – (Procedimento incidentale)Rif. Leg. artt.1175, 1350, 1351, 1375, 1385 cc; artt.640, 642, 649 cpc;
Ingiunto opponente vittorioso in rito - Ingiungente opposto soccombente in rito

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Matteucci Paola
Ingiunzione – Provvisoria esecuzione – Somma per lavori di ristrutturazione – Prova scritta – Insussistenza – Credito liquido – Esclusione – Sospensione della provvisoria esecuzione – “Gravi motivi” – Ricorrenza – Disciplina della sub-fornitura – Richiamo inconferente dell’ingiungente – Istanza dell’ingiunto – Fondatezza – (Procedimento incidentale)Rif. Leg. artt.633, 642, 649 cpc; art.3 L 192/1998;
Ingiunto opponente vittorioso in rito - Ingiungente opposto soccombente in rito


 
Ricerca generale
Ricerca per voci
Area riservata utenti
Corte d'Appello di Bologna
Tribunale dei minori di Bologna
Tribunale di Bologna
Tribunale di Ferrara
Tribunale di Forlì-Cesena
Tribunale di Modena
Tribunale di Parma
Tribunale di Piacenza
Tribunale di Ravenna
Tribunale di Reggio Emilia
Tribunale di Rimini
Giudici di Pace
 
Provvedimenti massimati
Note e commenti
Avvocato Giacomo Voltattorni
Nota a sent. Tribunale di Parma del 26/02/2018
Avv.to Astorre Mancini (Fòro di Rimini)
Sovraindebitamento e socio illimitatamente responsabile di società fallibile : nuove aperture della giurisprudenza in attesa dell’attuazione della Legge Delega n.155/2017.
Nota a Tribunale di Rimini 12 marzo 2018, Pres. est. dott.ssa Miconi
Il provvedimento si segnala per l’interpretazione estensiva data al disposto dell’art. 6 della legge 3/2012 che nel disciplinare l’ambito di applicazione della procedura de quo, richiama espressamente “le situazioni di sovraindebitamento non soggette né assoggettabili a procedure concorsuali diverse da quelle regolate dal presente capo”.
Con poche eccezioni di merito (Tribunale di Prato 16 novembre 2016), e facendo leva sul disposto dell’art. 7 secondo comma lett. a) l. 3/2012 per cui “la proposta non è ammissibile quando il debitore, anche consumatore, è soggetto a procedure concorsuali”, la giurisprudenza aveva ribadito di escludere dalla procedura di Sovraindebitamento i soci illimitatamente responsabili di società di persone fallibili, ancorchè detti soggetti non fossero imprenditori e subissero la declaratoria di fallimento soltanto in estensione ai sensi dell’art. 147 l. fall.
dr. Luciano Varotti (Consigliere Corte d'Appello di Bologna)
CORSO DI FORMAZIONE PER GESTORI DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - Il sovraindebitamento e il piano del consumatore
La legge 27 gennaio 2012 n° 3 si propone di dettare misure in materia di usura e di crisi da sovraindebitamento. Ricorda molto una fenice, il noto uccello mitologico famoso per il fatto di risorgere dalle proprie ceneri dopo la morte, se è vero – come lo è – che essa venne preceduta dal DL 22 dicembre 2011 n° 212 ("disposizioni urgenti per l’efficienza della giustizia civile"), le cui disposizioni vennero abrogate dalla legge di conversione del 17 febbraio 2012 n° 10, per risorgere – per l’appunto – con la legge n° 3 del 2012. L’originario impianto normativo contenuto in questa legge venne poi stravolto dall’intervento effettuato con il d.l. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221, grazie al quale siamo arrivati alla attuale formulazione del testo normativo. Direi però che, invece di rinascere giovane e potente, la legge n° 3 ha assunto la forma di un Cerbero, un mostro mitologico tricefalo con un unico corpo: c’è solo da augurarsi che essa non duri 500 anni, come la vera Fenice.
dr.ssa RossellaTalia (Presidente Tribunale di Rimini)
LINEE GUIDA in materia di istanze ex art. 492 bis c.p.c. – 155 quinquies disp. att. c.p.c.
In attesa della operatività dell’accesso alle banche dati da parte dell’ufficiale giudiziario ex art. 492 bis c.p.c. – coincidente con l’inserimento di ciascuna delle banche dati nell’elenco pubblicato sul portale dei servizi telematici (art. 155 quater comma 1 e art. 155 quinquies comma 2 disp. att. c.p.c. nel testo novellato dalla Legge 6 agosto 2015 n. 132, di conversione con modificazioni del Decreto Legge 27 giugno 2015 n. 83) – la ricerca da parte del creditore con modalità telematiche di beni ai fini del pignoramento mobiliare o presso terzi è disciplinata dall’art. 155 quinquies disp. att. c.p.c. in relazione all’art. 492 bis c.p.c.
Avv. Giuseppe Villone (Foro di Bologna)
Brevi note sulle notificazioni in proprio eseguite a mezzo PEC a seguito del D.M 48/2013 e sul Protocollo sulle notificazioni tramite PEC dell’Osservatorio della Giustizia Civile di Bologna del 21 luglio 2014
La possibilità di effettuare notificazioni a mezzo PEC in proprio da parte degli avvocati ai sensi della L. 53/1994 rappresenta indubbiamente forse una delle più significative recenti semplificazioni degli innumerevoli adempimenti formali cui il legale che svolge essenzialmente attività giudiziale è chiamato. Come non ricordare le interminabili code presso gli uffici dell’UNEP per notificare un atto, per poi tornare nuovamente a ritirare l’originale rilasciato dall’ufficiale giudiziario, senza peraltro alcuna sicurezza sul buon esito della notificazione quando il notificando risultava irreperibile e/o trasferito...
Avv. Ciro Giuliano (Foro di Modena)
La scissione parziale come modalità esecutiva di una proposta di concordato preventivo con continuità aziendale
Il Legislatore ha previsto il concordato con continuità aziendale, ipotizzando sia la "prosecuzione dell’attività di impresa da parte del debitore", sia "la cessione dell’azienda in esercizio ovvero il conferimento dell’azienda in esercizio in una o più società, anche di nuova costituzione" (art. 186-bis, L. Fall. Nel primo caso, viene data allo stesso imprenditore la possibilità di uscire dallo stato di crisi, pagando solo in parte i propri debiti e destinando allo scopo solo una parte del suo patrimonio e del cash-flow generato dalla prosecuzione dell’attività d’impresa...
vedi elenco completo...