GIURÆMILIA rel. 2.3.11.4Skip Navigation Links > Home page

Giurisprudenza di merito  Fascicolo 04/03/2021 n. 8    Documenti n. 56   : ORDINE CRONOLOGICO Fascicoli pregressi 2017     Fascicoli precedenti...
  ll 22 febbraio avrà inizio il corso organizzato dalla scuola di alta formazione in diritto del lavoro, sindacale e della previdenza di AGI In base a quanto previsto dal dm 163/2020 per il conseguimento del titolo di avvocato specialista. Clicca qui: per maggiori informazioni su come accedere e sulle borse di studio.
 
Tribunale RAVENNA - Est. dr. Vicini Alessia
Sanità e sanitari - Responsabilità civile - Degenerazione articolare dell'arto superiore - Trattamento chirurgico e successivi interventi correttivi - Persistenza/peggioramento del quadro clinico - Nesso causale - Esclusione - Processi degenerativi autonomi - Configurabilità - Rif.Leg. artt.1176, 1218, 2229 cc;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Serra Vittorio
Assicurazione contratto - Polizza di garanzia assicurativa - Mutuo chirografo - Polizza assicurativa - Garanzia a prima richiesta - Atto di variazione sottoscritto dalla Banca - Omesso avviso della Banca all'assicurazione garante - Inadempimento non grave - Escussione dell'assicurazione - Limiti - Rif.Leg. artt.1341, 1455, 1950, 1956, 2648 cc;
Opponente prevalentemente soccombente - Opposto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Cosentino Emma
Lavoro rapporto - Licenziamento: giusta causa - Dipendente di supermercato - Espressioni di "scherno" nei confronti di lavoratori in appalto - Licenziamento per giusta causa - Fatti privi di disvalore - Commutazione della risoluzione art.18 co.5 in reintegrazione - Rif.Leg. art.1 L.92/2012; art.18 L.300/1970; [ACCOGLIMENTO]
Opponente (rito Fornero) vittorioso - Opposto (rito Fornero) soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. D'Orazi Marco
Appalto privato – Nozione – Appalto di servizi – Logistica e gestione di magazzino – Rapporto tra Appaltatore\ Committente e Subappaltatore – Subappalto – Crediti del subappaltatore nei confronti dell’appaltatore\ committente – Azione in monitorio – Obbligazioni – Compensazione – Eccezione di compensazione dell’appaltatore\ committente – Credito dell’originario (principale) Committente nei confronti dell’appaltatore\ committente per inadempimenti del subappaltatore – Credito opposto in compensazione dall’appaltatore\ committente al subappaltatore – Certezza liquidità esigibilità – Fondatezza dell’eccezione di compensazione – Rif. Leg. artt.1655, 1362, 1363, 1241, 1243 cc; artt.118, 210, 211, 645, 648 cpc;
Attore opponente parzialmente soccombente - Convenuto opposto parzialmente vittorioso - Terzo chiamato soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Romagnoli Silvia
Società – S.r.l. – Quota di partecipazione societaria – Accordo di acquisizione di quota societaria – Corresponsione di acconto – Mancato perfezionamento dell’accordo (dell’ “intesa”) – Regresso del promissario acquirente dall’accordo – Esclusione – Inadempimento del promittente la cessione di quota – Rilevanza e prevalenza esaustiva – Azione risarcitoria del promittente cedente nei confronti del promissario acquirente – Infondatezza – Obbligo di restituzione dell’acconto – Mutuo – Prestito infruttifero – Dazione ulteriore rispetto all’acconto – Obbligo restitutorio – Rif. Leg. artt.2481, 2481bis, 2482, 2482ter, 2033, 1813, 1817 cc;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Iovino Pietro
Circolazione stradale – Sinistro con esito mortaleColpa e concorso di colpa – Responsabilità concorrente non paritaria – CTU cinematica – Danni (mat. Civile) – Danno da perdita parentele – Danno non patrimoniale – Danno iure proprio e danno iure hereditatis – Legittimazione attiva dei congiunti “immediati” – Valutazione e liquidazione equitativa – Criterio tabellare – Tabelle del Tribunale di Milano – Limite risarcitorio costituito dal massimale valido per il FGVS – Rif. Leg. artt.141, 142, 145, 171 DLgs 285/1992 (Codice della Strada); artt.1223, 1226, 1282, 1284, 2054, 2056, 2059 cc; artt.128, 283 DLgs 209/2005 (Codice delle Assicurazioni Private); art.29 Cost;
Attori vittoriosi - Convenuto soccombente - Convenuto parzialmente soccombente

Tribunale PIACENZA - Est. dr. Ricci Filippo
Lavoro rapporto - Licenziamento: per causa di malattia - Superamento del comporto - Rapporto di lavoro in regime di Jobs Act - Limiti di tutele - Natura indennitaria - Licenziamento: per causa di malattia - Dipendente di cooperativa adibito a lavoro in appalto - Tecnopatie imputabili al datore - Certificazioni sanitarie - Prescrizioni limitative - Superamento del periodo di comporto - Licenziamento - Configurabilità - Rif.Leg. artt.2087, 2110 cc; art.18 L.300/1970; art.2 D.lgs 23/2015;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Cinosuro Roberta
Contratto di somministrazione – Energia elettrica – Fornitura ad uso domestico – Prova del credito verso l’utente – Onere della prova gravante sul somministrante – Entità della somministrazione (id est : consumo dell’utenza) desunta dal “contatore” – Presunzione semplice – Superamento – Credito ingiunto – Caducazione – Rif. Leg. artt.1599, 1560, 1562, 2727, 2729 cc;
Attore opponente vittorioso - Convenuto opposto soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Pugliese Maria Luisa
Lavoro rapporto - Retribuzione - Personale sanitari di struttura ospedaliera pubblica - Tempo dedicato (dopo la timbratura) alla vestizione e dismissione dell'abbigliamento di servizio - Spettanze retributive commisurate all'orario di lavoro - Non configurabilità - Rif.Leg. artt.2099, 2107 cc; artt.1, 2, 3 D.lgs 502/1992;
Ricorrenti soccombenti - Resistente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Salina Giovanni
[RECLAMO] Marchi - Marchio: registrazione - Mascherine sanitarie protettive - Registrazione del marchio intervenuta medio tempore - Operatività - Marchio: preuso - Mascherine sanitarie - Conflitto fra marchio registrato e marchio di fatto - Identità di prodotti - Preuso generalizzato e/o preuso locate - Non configurabilità - Contraffazione - Inibitoria e previsione di penali - Provvedimenti cautelari - Procedimento - Preclusioni istruttorie assunte in I grado - Erroneità - Produzione documentale intervenuta medio tempore - Ammissibilità - Rif.Leg. artt.126, 129, 131, 133 D.lgs 30/2005; art.669terdecies, 700 cpc; [ACCOGLIMENTO]
Reclamante vittorioso - Reclamato soccombente

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Vezzosi Elena
[APP TRIB RIMINI] Lavoro rapporto - Licenziamento risoluzione e decadenza - Operatore socio sanitario dipendente Ausl - Assunzione preceduta da un lungo periodo di rapporti a termine - Periodo di prova - Mancato superamento - Licenziamento - Allegazione di positivo esperimento della prova o di inadeguate modalità di verifica - Onere del lavoratore - Rif.Leg. artt.70 D.lgs 165/2001; artt.17, 28 Dpr 487/1994; [RIFORMA INTEGRALE]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Salina Giovanni
Società – Amministratori – S.p.A. poi S.r.l. – Amministratore Delegato – Revoca – Revoca dall’incarico gestorio – Valenza in senso tecnico di “Recesso” – Giusta causa – Giusta causa di revoca dell’AD – Irrilevanza ai fini della validità ed efficacia della revoca – Rilevanza a fini di risarcimento del danno – Accertamento di assenza di giusti motivi di revoca (id est : inottemperanza all’onere della prova in punto di addebiti mossi dalla società all’AD) – Diritto dell’AD revocato agli emolumenti non percepiti nel periodo di anticipata cessazione del rapporto gestorio – Fondatezza – Rif. Leg. artt.2383, 2364, 2389, 2409, 2422, 2476, 2934, 2935, 2944, 2949 cc;
Attore vittorioso - Convenuto soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Neri Francesca
Divorzio – Affidamento dei figli minori – Affidamento condiviso – Collocazione (residenza e convivenza abituale) presso la madre – Diritto di frequentazione del padre – Assegnazione della casa coniugale – Al genitore collocatario – Assegno di mantenimento dei figli – Obbligo di contributo al mantenimento da parte del genitore ‘non collocatario’ – Accollo del mutuo e delle spese della casa coniugale a titolo di compendio contributivo al mantenimento del figlio – Assegno di divorzio – Rilevante sperequazione reddituale e disparità patrimoniale tra ex coniugi – Elevato tenore di vita in costanza di matrimonio – Assenza di capacità reddituale dell’istante – Incapacità obbiettiva – Inadeguatezza dei mezzi – Ruolo endofamiliare – Riconoscimento dell’assegno di divorzio in funzione assistenziale e compensativa perequativa – Rif. Leg. art.5 L 898/1970; artt.9, 10 L 74/1987; artt.143, 156, 337sexies cc; artt.2, 3, 29 Cost;
Attore prevalentemente soccombente - Convenuto parzialmente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Romagnoli Silvia
Invenzioni industriali – Tutela giudiziale – Riconoscimento della paternità morale esclusiva (id est : inventore) del trovato – Infondatezza – Contesto di lavoro in team con apporto di diverse professionalità – Riconducibilità esclusiva dell’idea inventiva – Inottemperanza all’onere della prova – Brevetti: azione di rivendica – Titolarità esclusiva del diritto di privativa industriale (id est : diritti patrimoniali conseguenti al trovato) – Carenza di allegazione e produzione – Infondatezza dell’azione – Intestazione della domanda di brevetto da parte del committente il trovato – Legittimità – Impossessamento fraudolento o in mala fede di tecnologia – Esclusione – Diritto di brevetto – Insussistenza – Rif. Leg. artt.62, 66, 118, 125 DLgs 30/2005 (CPI);
Attori prevalentemente soccombenti - Convenuto prevalentemente vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Bisi Claudio
[APP TRIB BOLOGNA] Lavoro rapporto - Trattamento di fine rapporto - Autoversamenti del dipendente dai ccb del datore - Competenze di fine rapporto - Maggio somma - Imputazione - Debito diverso del datore - Onere probatorio gravante sul lavoratore/creditore - Rif.Leg. art.1193 cc;
Appellante ed appellato appellante incidentale soccombenti

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Bisi Claudio
[APP TRIB FERRARA] Previdenza sociale - Contributi: omesso versamento - Accertamenti ispettivi - Lavoro irregolare - Denunce dei lavoratori - Rapporto ispettivo - Deposizioni - Inversione dell'onere probatorio - Rif.Leg. artt.3 L.335/1995;
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Salina Giovanni
Vendita – Vendita di cosa mobile – Compravendita di diamanti – Intermediazione di Istituto di Credito – Riconducibilità sistematica e normativa all’Intermediazione in strumenti finanziari (ex TUF) – Esclusione – Violazione di obblighi informativi dell’ ‘intermediario’ – Infondatezza – Responsabilità contrattuale – Inadempimento contrattuale dell’Istituto di Credito – Infondatezza – Assenza di rapporto contrattuale – Responsabilità da fatto illecito o aquiliana – Responsabilità extracontrattuale dell’Istituto di Credito – Prescrizione dell’azione sul piano formale – Assenza di condotta colposa o dolosa imputabile sul piano sostanziale – Rif. Leg. artt.1173, 1175, 1218, 1223, 1227, 1375, 2043, 2947 cc;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Gattuso Marco
Locazione – Restituzione della cosa locata – Immobile ad uso abitativo – Deterioramento della cosa locata – Danneggiamento incontroverso – Controverso il quantum risarcitorio – Onere probatorio gravante sul locatore – Danno patrimoniale emergente e lucro cessante – Accertamento e liquidazione giudiziale – Spese giudiziali (mat. Civile) – Accoglimento parziale della domanda – Soccombenza reciproca – Compensazione integrale delle spese – in ispecie : Introduzione Studio e Trattazione – Soccombenza – Principio di causalità della lite – Condanna attorea (locatore) alle spese di lite – Rif. Leg. artt.420, 429, 447bis, 185bis cpc; artt.1571, 1588, 1590, 1218, 1223, 1284 cc; artt.91, 92 cpc;
Ricorrente parzialmente soccombente - Resistente parzialmente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Salina Giovanni
Concorrenza sleale – Sviamento di clientela – Allegazione di condotte confusorie e denigratorie da parte di consulenti stilistici e commerciali (campo dell’abbigliamento/ della c.d. “moda”) – Manifesta infondatezza – Contratti di consulenza stilistica e commerciale – Domande riconvenzionali di adempimento delle obbligazioni derivanti dai contratti – Fondatezza – Certezza e liquidità dei crediti – Licenza d’uso di marchio – Domanda riconvenzionale di adempimento del contratto di licenza d’uso del marchio – Criterio\ presupposto del c.d. “maturato” – Debenza delle royaltiesRif. Leg. art.186ter cpc; artt.1460, 2598, 2727 cc;
Attore soccombente - Convenuti vittoriosi

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Serra Vittorio
Società – S.r.l. e S.n.c. – Quota di partecipazione societaria: trasferimento – Contratto preliminare e Patti aggiunti – Socio promissario acquirente – Corresponsione in due tranche di somma a titolo di caparra confirmatoria – Condizione del contratto – Condizione sospensiva ai fini della conclusione del contratto definitivo – Mancato avveramento – Inefficacia del preliminare – Caparra – Obbligo del socio promittente venditore di restituzione della somma ricevuta a titolo di caparra confirmatoria – Compensazione impropria con la liquidità spettante a titolo di utili di esercizio – Rif. Leg. artt.1350, 1351, 1353, 1354, 1385, 2732, 2733, 2735 cc;
Attore opponente parzialmente soccombente - Convenuto opposto parzialmente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Serra Vittorio
Diritto d’autore – Format di ricezione (servizio) alberghiero – Riconducibilità ad “opera dell’ingegno” – Esclusione – Tutela secondo la legge sul diritto d’autore – Infondatezza – Marchio – Marchio d’impresa – Marchio denominativo – Assenza di qualità distintive – Contraffazione del marchio – Segno imitato – Infondatezza – Concorrenza sleale – Concorrenza confusoria o parassitaria mediante sito web – Infondatezza – Imitazione servile – Insussistenza – Rif. Leg. artt.102, 156, 158 L 633/1941 (L.d.a.); artt.125, 126, DLgs 30/2005 (CPI); art.2898 cc;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Romagnoli Silvia
Competenza e giurisdizione civile – Giurisdizione italiana verso lo straniero – Contratti di investimento in strumenti finanziari conclusi da cittadino italiano con istituto di credito sanmarinese – Competenza giurisdizionale del giudice italiano – Giurisdizione italiana e diritto applicabile – Applicabilità della legge italiana – Intermediazione finanziaria – Valori mobiliari – “Hedge found” – Valido ordine di acquisto – Insussistenza – Nullità dell’acquisto – Inadempimento degli obblighi informativi – Risoluzione dell’acquisto – Obblighi restitutori dell’intermediario finanziario – Rif. Leg. artt.4, 15, 22, 23 Reg. CE 44/2001; art.5 Convenzione di Roma 19.06.1980 (ratifica L 975/1984); art.3 L 218/1995 (Diritto internazionale privato italiano); art.5 Convenzione di Bruxelles 27.09.1968 (ratifica L 804/1976); art.30 DLgs 58/1998 (TUF); artt.26, 27, 28, 29 Reg. Consob 11522/1998; art.1453, 1455, 2033 cc;
Attore parzialmente soccombente - Convenuto prevalentemente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Romagnoli Silvia
Fallimento – Fallimento delle società – S.r.l. – Azione di responsabilità esercitata dalla Curatela fallimentare nei confronti dell’amministratore unico/ liquidatore – Compendio delle azioni di responsabilità verso la società e verso i creditori sociali – Società – Azione di responsabilità nei confronti dell’amministratore – Violazione da parte dell’AU dei doveri ex lege e statutari proprii dell’incarico gestorio – Fatti di appropriazione/ distrazione/ dissipazione dei beni aziendali – Mala gestioQuantum risarcitorio – Danni (mat. Civile) – Danno patrimoniale – Debito di valore – Rivalutazione dalla data del fallimento – Debenza degli interessi legali sul capitale rivalutato – Debenza degli interessi legali dalla sentenza al saldo – Rif. Leg. art.146 RD 267/1942 (Lg. Fall.re); artt.2393, 2394, 2476, 2486, 2489, 1282 cc; artt.130, 133 DPR 115/2002;
Attore vittorioso - Convenuto soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Rimondini Antonella
Invenzioni industriali – Modelli di utilità – Brevetto – Insufficienza di descrizione – Difetto dei requisiti di originalità (altezza inventiva) e di novità intrinseca (attività inventiva) – Anteriorità rilevanti – Carenza sostanziale ed esaustiva ai fini della validità del trovato (id est : nullità del brevetto per modello di utilità) – (Accertamento incidentale di assenza di nuova utilità rispetto allo stato della tecnica) – Domanda di accertamento negativo di contraffazione brevettuale – Fondatezza – Rif. Leg. artt.45, 46, 48, 51, 76, 82, 86 DLgs 30/2005 (CPI);
Parte attrice vittoriosa - Convenuto soccombente

Tribunale FORLI' - Est. dr. Sartoni Giorgia
Mediazione - Mediatore: responsabilità - Conferimento di incarico - Reperimento di immobile - Provenienza donativa - Preliminare - Errore essenziale - Risarcimento del danno - Liquidazione - Provvigioni - Mediazione immobiliare - Diritto di provvigioni - Omessa informazione - Eccezione di inadempimento - Rif.Leg. art.1218, 1460, 1481, 1759 cc;
Attore vittorioso - Convenuti soccombenti

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Candidi Tommasi Elisabetta
Vendita – Vendita di cosa mobile – Proposta di acquisto di bene mobile registrato (autoveicolo) – Negozio\ Rapporto qualificabile come “contratto” – Esclusione – Diffida ad adempiere e risoluzione di diritto – Diffida ad adempiere del promissario acquirente e ritenuta risoluzione di diritto del contratto – Infondatezza nel merito – Decorso del termine di consegna del bene e del periodo “di tolleranza” – Insussistenza – Illegittimità della pretesa risoluzione – Caparra – Caparra confirmatoria – Diritto a restituzione duplicata – Infondatezza – Esercizio della risoluzione e non del recesso – Acquirente inadempiente – Diritto del promittente venditore al trattenimento della caparra ricevuta con la proposta – Rif. Leg. artt.1363 e ss., 1455, 1455, 1385 cc;
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale MODENA - Est. dr. Marangoni Andrea
Istruzione pubblica e privata - Graduatorie supplenze ed immissioni in ruolo - Personale docente - Titolo accademico e crediti formativi universitari (CFU) - Inserimento in seconda fascia delle graduatorie d'istituto - Preclusione - Distinzione fra accesso ed abilitazione all'insegnamento - Rif.Leg. art.5 D.lgs 59/2017; art.1 L.107/2015; art.2 DM 374/2017;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Palladino Filippo
Lavoro rapporto - Licenziamento: per causa di malattia - Dipendente Trenitalia - Periodo comporto - Criteri di calcolo - Previsioni del CCNL - Ultimo periodo di morbilità  - Durata superiore ai 40 gg - Comporto lungo - Licenziamento - Illegittimità - Rif.Leg. art.1 L.92/2012; art.18 L.300/1970;
Opponente (rito Fornero) soccombente - Opposto (rito Fornero) vittorioso

Tribunale MODENA - Est. dr. Martinelli Edoardo
Lavoro e previdenza controversie - Previdenza ed assistenza sociale - Invalidità civile - Beneficio dell'assegno di invalidità civile - Ricorso amministrativo - Diniego comunicato dall'Inps - Azione giudiziaria - Decorso del termine semestrale ex art.42 DL 269/2003 - Preclusione decadenziale - Rif.Leg. art.42 DL 269/2003;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Zompì Chiara
Impiego pubblico - Trasferimento - Operatore di asilo nido comunale - Assegnazione provvisoria - Rientro nel ruolo originario - Rifiuto del Comune - Presenza del figlio minore del dipendente presso la sede originaria - Rapporto di lavoro pubblico - Esercizio privatistico - Principio di ragionevolezza e di non arbitrarietà - Rif.Leg. art.2103 cc; art.7 L.241/1990; art.5,52 D.lgs 165/2001;
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Perla Bruno
Matrimonio e divorzio - Divorzio: pensione di reversibilità - Ripartizione del trattamento fra il coniuge divorziato ed il coniuge superstite - Parametri della durata del matrimonio e del quantum assegno divorziale - Liquidazione del quote - Rif.Leg. artt.9 L.898/1970;
Ricorrente e resistente parzialmente vittoriose

Tribunale FORLI' - Est. dr. Branca Maria Cecilia
Fideiussione - Creditore e fideiussore - Contratto di leasing nautico - Fideiussione - - Deroghe all'obbligo di preventiva escussione del debitore ex art.1957 cc - Regolamento contrattuale e legge della Repubblica di San Marino - Applicazione - Rif.leg. art.1957 cc; art.57 L.218/1995;
Opponente soccombente - Opposto vittorioso

Tribunale PIACENZA - Est. dr. Fazio Antonino
[APP GIUDICE di PACE] Responsabilità civile - Danno cagionato da animali - Fauna selvatica - Sinistro stradale - Danno patrimoniale - Art.2043 cc - Ente Pubblico - Condotta colposa - Regime della prova - Danno cagionato da animali - Condotte omissive della PA - Misure di prevenzione inattuate - Giudizio controfattuale - Condotte antigiuridiche o inesigibili - Rif.Leg. artt.2043, 2052 cc;
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Tribunale MODENA - Est. dr. Zavaglia Susanna
Successioni - Testamento: olografo - Impugnazione per difetto di olografia - Rinvio a fonti di cognizione esterne - Eterointegrazione - Completezza formale della scheda - Configurabilità - Rif.Leg. artt.628, 733, 734 cc;
Attori vittoriosi - Convenuto soccombente

Tribunale RAVENNA - Est. dr. Farolfi Alessandro
Mandato - Mandatario: obbligazioni - Rapporto di mandato genitori/figlio - Prelievi dal ccb - Onere probatorio del rapporto - Interrogatorio formale - Fatti dedotti - Prelievi dal ccb - Deferimento dell'interrogatorio - Assenza ingiustificata - Fatti provati - Condizioni - Rif.Leg. artt.1710, 1713, 2729 cc; artt.210, 232 cpc;
Attori vittoriosi - Convenuto soccombente

Tribunale MODENA - Est. dr. Conte Vincenzo
Lavoro rapporto - Lavoro straordinario e notturno - Autista - Lavoro straordinario non remunerato - Onere probatorio - Modalità - Dischi cronotachigrafici - Valore probatorio - Limiti - Disconoscimento - Obblighi del prestatore - Condotte dolose e negligenti del dipendente - Danno patrimoniale - Risarcimento del danno a carico del prestatore - Liquidazione - Rif.Leg.art.2712 cc
Ricorrente soccombente - Resistente vittorioso

Tribunale MODENA - Est. dr. Bolondi Eugenio
Matrimonio e divorzio - Divorzio: assegno divorzile - Revoca dell'assegnazione della casa coniugale in comproprietà - Domanda di assegno divorzile rimesso a giustizia (nel quantum) - Disparità reddituale limitata - Sacrifici di carriera in funzione endo familiare - Esclusione - Assegno divorzile - Non configurabilità - Rif. Leg. art.5 L.898/1970;
Ricorrente vittorioso - Resistente soccombente

Tribunale RAVENNA - Est. dr. Vicini Massimo
Appalto privato - Riduzione del prezzo - Condominio - Lavori di ristrutturazione - Vizi dell'opera ed errori del progettista - Riduzione del prezzo - Amministratore: obblighi poteri e rappresentanza - Prezzo deliberato dall'assemblea - Maggior corrispettivo pattuito con l'amministratore - Inopponibilità all'impresa appaltatrice - Rif.Leg. artt.1135, 1688 cc;
Attore prevalentemente vittorioso - Convenuti prevalentemente soccombenti

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Russo Ester
Revocatoria ordinaria - Fideiussore - Decreto ingiuntivo - Atti dispositivi a titolo oneroso - Adempimento di debiti scaduti esitati in procedure esecutive - Dazione e congruità del corrispettivo - Inefficacia - Esclusione - Rif.Leg. artt.2901 cc;
Attore soccombente - Convenuti vittoriosi

Tribunale MODENA - Est. dr. Grandi Martina
Contratti in generale - Recesso - Preliminare di compravendita immobiliare - Inadempimento di scarsa importanza - Recessi e risoluzioni plurime dei contraenti - Scioglimento giudiziale del contratto - Ripetizione della caparra - Contratti: collegamento funzionale - Preliminari di trasferimenti immobiliari e di prenotazione di immobile da costruire - Coincidenza dei termini per i rogiti - Collegamento funzionale unitario - Presupposti - Insufficienza - Rif.Leg. artt.1385, 1455, 1457, 1460 cc;
Attore vittorioso - Convenuto soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Cosentino Emma
Lavoro rapporto - Licenziamento: per causa di malattia - Appalto di servizi - Superamento del periodo di comporto - Licenziamento - Azione del datore di accertamento di legittimità della sanzione espulsiva - Rito Fornero - Applicazione - Rif.Leg. art.1 L.92/2012; art.18 L.300/1970; art.7 D.lgs 119/2011;
Ricorrente vittorioso - Resistente soccombente

Tribunale PIACENZA - Est. dr. Ricci Filippo
Cooperative - Lodo arbitrale - Annullamento della delibere di esclusione - Reintegrazione del socio lavoratore nel rapporto associativo - Ricostituzione automatica ex art.18 SdL del rapporto di lavoro - Esclusione - Rif.Leg. art.806 cc; art.18 L.300/190; art.5 L.142/2001;
Opponente soccombente - Opposto vittorioso

Tribunale MODENA - Est. dr. Zavaglia Susanna
Contratti in generale - Esecuzione specifica dell'obbligo di contrarre - Quote di eredità - Preliminare di permuta - Esecuzione anticipata delle prestazioni rispetto al definitivo - Risoluzione del preliminare per eccessiva onerosità - Esclusione - Esecuzione specifica - Ipoteca - Iscrizione: cancellazione - Obblighi di conguaglio - Cancellazione dell'ipoteca - Condizioni - Rif.Leg. art.1180, 1210, 2884, 2932 cc;
Attore vittorioso - Convenuti soccombenti

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Florini Fabio
Concorrenza e pubblicità - Concorrenza sleale: storno di dipendenti - Sottrazione di dipendenti - Fatti integranti violazione di segreti commerciali o di diritti di privativa - Insussistenza - Tribunale delle Imprese - Incompetenza - Competenza e giurisdizione - Concorrenza sleale impura - Nozione ristretta di commissione del fatto ex art.120 co.6 CPI - Competenza del Tribunale delle Imprese di Milano - Rif.Leg. art.2598 cc; art.98, 99, 120, 134 D.lgs 30/2005; art.3 D.lgs 168/2003;
Ricorrente soccombente

Tribunale PIACENZA - Est. dr. Iaquinti Evelina
Ipoteca - Iscrizione ipotecaria - Bene immobile gravato da ipoteca - Sentenza traslativa - Preliminare del contratto, trascrizione della domanda e trasferimento ex art.2932 cc successivi all'iscrizione - Ordine delle trascrizioni - Prevalenza - Opposizione dei terzi acquirenti - Reiezione - Rif.Leg. artt.2644, 2645bis, 2775bis, 2808, 2858, 2932 cc; art.615 cc;
Opponenti soccombenti - Opposto vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Vezzosi Elena
[APP TRIB RIMINI] Impiego pubblico - Trattamento economico - Ente comunale - Fondi per contrattazione decentrata - Costituzione ed utilizzo illegittimo - Corresponsione di competenze economiche accessorie ai dipendenti - Progressioni economiche orizzontali ed incarichi extra ufficio - Versamento indebito - Ripetizione somme - Configurabilità - Rif.Leg.art.2033 cc;art.4 DL 16/2014;art.40 D.lgs 165/2001; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante prevalentemente vittorioso - Appellato prevalentemente soccombente

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Iovino Pietro
Comunione e condominio - Comunione: amministrazione - Nomina giudiziale di amministratore dei beni comuni - Presupposti per l'azione - Convocazione dell'assemblea dei comunisti ed impossibilità di pervenire ad una delibera - Necessità - Rif.Leg. artt.1105 cc; art.737 cpc;
Ricorrenti soccombenti

Tribunale PARMA - Est. dr. Vena Maria Pasqua Rita
Matrimonio e divorzio - Divorzio: affidamento dei figli minori - Coniugi ivoriani - Disinteresse e violenze del padre - Inadeguatezza e grave patologia della madre - Affidamento della prole ai servizi sociali - Divorzio: assegno di mantenimento dei figli - Stato di disoccupazione - Obblighi di mantenimento - Persistenza - Criterio della capacità lavorativa generica - Rif.Leg. art.3 L.898/1970; artt.143, 316bis, 337quater cc;
Ricorrente parzialmente vittoriosa - Resistente soccombente

Tribunale PARMA - Est. dr. Ioffredi Antonella
Responsabilità civile - Responsabilità da fatto illecito o aquiliana - Aggressioni fisiche integranti reato fra consuocere - Lesioni dolose - Presunzioni - Risarcimento del danno - Limiti - Rif.Leg. art.2043, 2729 cc;
Attrice prevalentemente vittoriosa - Convenuta prevalentemente soccombente

Tribunale PARMA - Est. dr. Pisto Elena
Competenza e giurisdizione civile - Competenza: per materia - Controversia fra cooperativa e socio - Accertamento della qualifica di socio - Competenza del Tribunale delle Imprese di Bologna - Opposizione a decreto ingiuntivo - Controversia decisa con sentenza - Necessità - Rif.Leg. art.3 D.lgs 168/2003;
Opponente vittorioso in rito - Opposto soccombente in rito

Tribunale PARMA - Est. dr. Vena Maria Pasqua Rita
Contratti in generale - Recesso - Preliminare di compravendita immobiliare - Scelta del notaio rogante - Remissione al promissario acquirente - Comunicazione a comparire avanti al notaio rogante - Inefficacia -Inadempimento - Non configurabilità - Presupposti del recesso - Insussistenza - Caparra - Restituzione della caparra - Domanda di risoluzione - Necessità - Rif.Leg. artt.1385
Attore soccombente - Convenuto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Benini Maria Laura
Fideiussione - Fideiussore e creditore - Fideiussione bancaria - Modelli ABI - Inosservanza della disciplina anti trust - Sanzioni della Banca di Italia - Riferibilità alle fideiussioni de omnibus - Fideiussione a garanzia di mutuo - Estraneità - Fideiussore e creditore - Fideiussione bancaria - Clausola derogatoria dell'art.1957 cc - Vessatorietà e/o squilibrio sinallagmatico - Esclusione - Rif.Leg. artt.490, 1418, 1419 cc; art.50 D.lgs 385/1993;
Opponenti prevalentemente soccombenti - Opposto prevalentemente vittorioso

Tribunale REGGIO EMILIA - Est. dr. Poppi Luisa
[APP GIUDICE di PACE] Circolazione stradale - Semafori - Posizione laterale della lanterna semaforica - Circostanze ostative della visibilità - Non rilevanza - Durata della luce gialla - Brevità - Non rilevanza - Rif.Leg. artt.204bis D.lgs 285/1992;[RIFORMA]
Appellante vittorioso - Appellato soccombente

Tribunale PARMA - Est. dr. Colladet Irene
Credito fondiario - Superamento del limite di finanziabilità ex art.38 TUB - Incidenza sul sinallagma contrattuale - Esclusione - Disciplina a tutela della stabilità finanziaria della Banca erogatrice e di interessi economici pubblici - Nullità - Conversione in mutuo ordinario - Tutela della concorrenza e del mercato - Mutuo fondiario - Intese restrittive della concorrenza - Manipolazione dei tassi Euribor - Onere di prova - Contratti bancari - Mutuo - Mutuo condizionato - Assunzione dei requisiti del titolo esecutivo ex art.474 cpc - Condizioni - Rif.Leg. art.474, 615 cpc; art.38 D.lgs 385/1993; art.2 L.287/1990;
Opponente soccombente - Opposto vittorioso

Tribunale REGGIO EMILIA - Est. dr. Poppi Luisa
Immissioni - Immissione di fumi e miasmi integrante reato - Sentenza penale di condanna - Provvisionale - Danno non patrimoniale - Risarcimento del danno biologico e del danno morale - Elementi probatori - Limiti - Somme a titolo di provvisionale - Sufficienza - Rif.Leg. art.844, 2059 cc; art.185 cp;
Attori soccombenti - Convenuto vittorioso

Tribunale BOLOGNA - Est. dr. Gamberini Cinzia
Società - Amministratori: rappresentanza - Mutuo fondiario - Società garante - Amministratori - Fideiussione - Estraneità all'oggetto sociale - Atti eccedenti i poteri conferiti - Opponibilità a terzi - Esclusione - Facoltà di exceptio doli - Condizioni e limiti - Fideiussione: liberazione - Clausola derogatoria dell'art.1956 cc ricognitiva delle condizioni del debitore - Efficacia - Obbligo di doppia sottoscrizione - Esclusione - Rif.Leg. artt. 1956, 2328, 2380bis, 2384, 2384bis cc; artt.106, 113 D.lgs 385/1993;
Opponente soccombente - Opposto vittorioso


 
Ricerca generale
Ricerca per voci
Area riservata utenti
Corte d'Appello di Bologna
Tribunale dei minori di Bologna
Tribunale di Bologna
Tribunale di Ferrara
Tribunale di Forlì-Cesena
Tribunale di Modena
Tribunale di Parma
Tribunale di Piacenza
Tribunale di Ravenna
Tribunale di Reggio Emilia
Tribunale di Rimini
Giudici di Pace
 
Provvedimenti massimati
Note e commenti
Avv.to Eleonora Ciliberti, Avv.to Paola Pivato
Covid 19 e responsabilità dell'impresa
Le autrici esaminano l’art. 42 D.L. 18/2020 (Decreto Cura Italia) alla luce della elaborazione giurisprudenziale delle norme vigenti in tema di sicurezza sul lavoro e responsabilità del datore di lavoro. Sebbene il Decreto Cura Italia non abbia introdotto una nuova fattispecie di responsabilità civile e penale del datore di lavoro, si segnala la necessità di un ulteriore intervento normativo che definisca il perimetro di responsabilità di quest’ultimo e lo limiti al rispetto di protocolli e linee guida elaborati dalle autorità competenti o frutto di contrattazione collettiva.
Avvocato Giacomo Voltattorni
Nota a sent. Tribunale di Parma del 26/02/2018
Avv.to Astorre Mancini (Fòro di Rimini)
Sovraindebitamento e socio illimitatamente responsabile di società fallibile : nuove aperture della giurisprudenza in attesa dell’attuazione della Legge Delega n.155/2017.
Nota a Tribunale di Rimini 12 marzo 2018, Pres. est. dott.ssa Miconi
Il provvedimento si segnala per l’interpretazione estensiva data al disposto dell’art. 6 della legge 3/2012 che nel disciplinare l’ambito di applicazione della procedura de quo, richiama espressamente “le situazioni di sovraindebitamento non soggette né assoggettabili a procedure concorsuali diverse da quelle regolate dal presente capo”.
Con poche eccezioni di merito (Tribunale di Prato 16 novembre 2016), e facendo leva sul disposto dell’art. 7 secondo comma lett. a) l. 3/2012 per cui “la proposta non è ammissibile quando il debitore, anche consumatore, è soggetto a procedure concorsuali”, la giurisprudenza aveva ribadito di escludere dalla procedura di Sovraindebitamento i soci illimitatamente responsabili di società di persone fallibili, ancorchè detti soggetti non fossero imprenditori e subissero la declaratoria di fallimento soltanto in estensione ai sensi dell’art. 147 l. fall.
dr. Luciano Varotti (Consigliere Corte d'Appello di Bologna)
CORSO DI FORMAZIONE PER GESTORI DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - Il sovraindebitamento e il piano del consumatore
La legge 27 gennaio 2012 n° 3 si propone di dettare misure in materia di usura e di crisi da sovraindebitamento. Ricorda molto una fenice, il noto uccello mitologico famoso per il fatto di risorgere dalle proprie ceneri dopo la morte, se è vero – come lo è – che essa venne preceduta dal DL 22 dicembre 2011 n° 212 ("disposizioni urgenti per l’efficienza della giustizia civile"), le cui disposizioni vennero abrogate dalla legge di conversione del 17 febbraio 2012 n° 10, per risorgere – per l’appunto – con la legge n° 3 del 2012. L’originario impianto normativo contenuto in questa legge venne poi stravolto dall’intervento effettuato con il d.l. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221, grazie al quale siamo arrivati alla attuale formulazione del testo normativo. Direi però che, invece di rinascere giovane e potente, la legge n° 3 ha assunto la forma di un Cerbero, un mostro mitologico tricefalo con un unico corpo: c’è solo da augurarsi che essa non duri 500 anni, come la vera Fenice.
dr.ssa RossellaTalia (Presidente Tribunale di Rimini)
LINEE GUIDA in materia di istanze ex art. 492 bis c.p.c. – 155 quinquies disp. att. c.p.c.
In attesa della operatività dell’accesso alle banche dati da parte dell’ufficiale giudiziario ex art. 492 bis c.p.c. – coincidente con l’inserimento di ciascuna delle banche dati nell’elenco pubblicato sul portale dei servizi telematici (art. 155 quater comma 1 e art. 155 quinquies comma 2 disp. att. c.p.c. nel testo novellato dalla Legge 6 agosto 2015 n. 132, di conversione con modificazioni del Decreto Legge 27 giugno 2015 n. 83) – la ricerca da parte del creditore con modalità telematiche di beni ai fini del pignoramento mobiliare o presso terzi è disciplinata dall’art. 155 quinquies disp. att. c.p.c. in relazione all’art. 492 bis c.p.c.
Avv. Giuseppe Villone (Foro di Bologna)
Brevi note sulle notificazioni in proprio eseguite a mezzo PEC a seguito del D.M 48/2013 e sul Protocollo sulle notificazioni tramite PEC dell’Osservatorio della Giustizia Civile di Bologna del 21 luglio 2014
La possibilità di effettuare notificazioni a mezzo PEC in proprio da parte degli avvocati ai sensi della L. 53/1994 rappresenta indubbiamente forse una delle più significative recenti semplificazioni degli innumerevoli adempimenti formali cui il legale che svolge essenzialmente attività giudiziale è chiamato. Come non ricordare le interminabili code presso gli uffici dell’UNEP per notificare un atto, per poi tornare nuovamente a ritirare l’originale rilasciato dall’ufficiale giudiziario, senza peraltro alcuna sicurezza sul buon esito della notificazione quando il notificando risultava irreperibile e/o trasferito...
Avv. Ciro Giuliano (Foro di Modena)
La scissione parziale come modalità esecutiva di una proposta di concordato preventivo con continuità aziendale
Il Legislatore ha previsto il concordato con continuità aziendale, ipotizzando sia la "prosecuzione dell’attività di impresa da parte del debitore", sia "la cessione dell’azienda in esercizio ovvero il conferimento dell’azienda in esercizio in una o più società, anche di nuova costituzione" (art. 186-bis, L. Fall. Nel primo caso, viene data allo stesso imprenditore la possibilità di uscire dallo stato di crisi, pagando solo in parte i propri debiti e destinando allo scopo solo una parte del suo patrimonio e del cash-flow generato dalla prosecuzione dell’attività d’impresa...
vedi elenco completo...