GIURÆMILIA rel. 2.3.7.0Skip Navigation Links > Home page > Enti e Province

Giurisprudenza di merito  Corte d`Appello di Bologna Provvedimenti n. 6479   : ORDINE CRONOLOGICO
CORTE D`APPELLO DI BOLOGNA
First Previous 1 2 3 4 5  ... Next Last 
Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Gaudioso Bianca Maria
[APP TRIB REGGIO EMILIA] Circolazione stradale – Colpa e concorso di colpa – Infortunio mortale – Concorso di colpa (colpa concorrente) – Colpa prevalente – Danni (mat. Civile) – Danno non patrimoniale – Liquidazione in favore del padre e del coniuge – Riduzione dell’entità del risarcimento – Obbligo restitutorio – Contratto di assicurazione – Surrogazione o rivalsa – Infortunio in itinere – Azione in via surrogatoria e di rivalsa dell’Inail – Legittimità e fondatezza – Annullabilità\ Nullità (simulazione) del rapporto di coniugio – Circostanza invalidante l’erogazione Inail – Infondatezza – Rif. Leg. artt.115, 116 cpc; artt.1916, 2054, 2059, 125 cc; art.28 L 990/1969; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante parzialmente vittorioso - Appellati parzialmente soccombenti - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Indirli Danila
[APP TRIB RAVENNA] Appello civile – Appello incidentale – Appello incidentale in punto di diritto all’assegno di divorzio (An Debeatur) – Mancata proposizione – Delimitazione del thema decidendum alla sola ‘entità’ (Quantum Debeatur)Divorzio – Assegno di divorzio – Assenza di mezzi di sostentamento – Condizione di oggettivo impedimento – Inaccessibilità a trattamento pensionistico – Invalidità civile inidonea a provvidenze – Disparità reddituale e patrimoniale rispetto all’ex coniuge – Riduzione dell’assegno di divorzio – Infondatezza – Principio solidaristico – Prevalenza – Rif. Leg. art.343 cpc; artt.4, 5 L 898/1970; artt.2727, 2729 cc; artt.115, 91, 92 cpc; art.24 Cost; art.13 L 118/1971; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante parzialmente vittorioso - Appellato soccombente - Conclusioni del Procuratore Generale intervenuto. Reiezione

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Parisi Mariapia
[APP TRIB BOLOGNA] Divorzio – Procedimento – Rinunzia alle domande – Conclusioni congiunte – in ispecie : corresponsione una tantum dell’assegno di divorzio – Rispondenza all’interesse delle parti – Non contrarietà all’interesse del figlio – Omologa – Rif. Leg. artt.150, 158 cc; artt.4, 5, 6 L 898/1970; [ACCOGLIMENTO]
Istanze dell’Appellante e Appellato. Accoglimento

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Velotti Manuela
[APP TRIB BOLOGNA] LeasingBene mobile registrato – Verbale di consegna – Sottoscrizione dell’Utilizzatore – Pagamento dei canoni – Bene non consegnato – Pagamento del prezzo da parte del Concedente al Fornitore – Leasing – Principio dell’adempimento secondo buona fede – Violazione da parte del concedente – Esclusione – Domanda proposta dall’utilizzatore di Risoluzione del contratto per impossibilità sopravvenuta – Infondatezza – Leasing – Canoni scaduti e insoluti – Debenza dell’utilizzatore – Rif. Leg. artt.1375, 1463 cc; [RIFORMA DELLA MOTIVAZIONE]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Di Pasquale Riccardo
[APP TRIB BOLOGNA] Divorzio – Procedimento – Comparsa di costituzione e di risposta – Deposito tardivo – Eccezione di decadenza – in ispecie : dalla domanda di assegno di divorzio – Omessa pronunzia in primae curaeGiudicato civile – Giudicato implicito – Esclusione – Sentenza non definitiva – Difetto di interesse all’impugnazione – Rif. Leg. artt.4, 5 L 898/1970; artt.167, 100 cpc; art.2909 cc; art.92 cpc; art.13 DPR 115/2002; [INAMMISSIBILITÀ]
Appellante soccombente in rito - Appellato vittorioso in rito

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Fazzini Carla
Arbitrato – Arbitri – Arbitro Unico – Arbitrato – Rituale – Procedimento – Competenza arbitrale – Limiti – Clausola compromissoria – Convenzione di arbitrato – Attinenza alle controversie tra società (SRL) ed amministratore – in ispecie : azione sociale di responsabilità – Esercizio nei confronti di membro del Consiglio di Amministrazione\ Amministratore “di fatto” della società – Operatività ed applicabilità della clausola compromissoria – Lodo arbitrale – Accertamento di mala gestio dell’amministratore di fatto – Legittimità della pronunzia – Nullità del lodo – Infondatezza – Rif. Leg. artt.817, 827, 828, 829 cpc; art.34 DLgs 5/2003; art.409 cpc; artt.2384, 2476 cc;
Attore in impugnazione soccombente - Convenuto in impugnazione vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Fazzini Carla
[APP TRIB BOLOGNA] Querela di falso – Violazione del Codice della Strada – Verbale di accertamento – “Relata” della notifica a mezzo posta eseguita dalla P.A. – Denunzia di falsità – Infondatezza – Esecuzione della notificazione da parte dell’agente accertatore a mezzo del servizio postale – Legittimità – Rilevanza esaustiva – Validità ed efficacia del verbale – Rif. Leg. artt.142, 201 DLgs 285/1992 (“Codice della Strada”); artt.221, 88, 92 cpc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Parisi Mariapia
[APP TRIB BOLOGNA] Spese di giustizia – Patrocinio a spese dello Stato – Capacità reddituale – Revoca dell’ammissione – Efficacia ex tuncDivorzio – Assegno di mantenimento dei figli – Figlio maggiorenne economicamente non emancipato – Incapacità reddituale del genitore obbligato – Inattendibilità – Obbligo della corresponsione di assegno di mantenimento – Assegno di divorzio – Diritto a percezione in funzione assistenziale – Esclusione – Assegnazione della casa coniugale – Rinunzia dell’ex coniuge assegnatario – Revoca dell’assegnazione – Rif. Leg. artt.13, 136 DPR 115/2002; art.570 cp; artt.4, 5, 6 L 898/1970; [RIFORMA PARZIALE]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Benassi Giovanni
[APP TRIB RAVENNA] Separazione dei coniugi – Separazione giudiziale – Addebito di colpa – Condotte violente e vessatorie dell’un coniuge in danno dell’altro – Gravità in re ipsa – Preminenza sull’eventuale preesistente crisi dell’unione coniugale – (Conformità ai recenti orientamenti della Corte di Cassazione in materia)Mantenimento – Comparazione dei redditi – Disparità – An e Quantum dell’assegno perequativo maritale statuito in primae curae – Fondatezza – Rif. Leg. artt.143, 150, 151, 156 cc; artt.582, 81, 612 cp; art.530 cpp; art.91 cpc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso - Conclusioni del Procuratore Generale intervenuto. Accoglimento

Corte d`Appello BOLOGNA - Est. dr. Parisi Mariapia
[APP TRIB BOLOGNA] Divorzio – Assegno di divorzio – Divario reddituale – Mancanza di indipendenza economica – Scelta condivisa di ruolo matrimoniale dedicato anche alla cura della famiglia (figli e coniuge) – Rinunzia all’assegno di mantenimento in sede di separazione – Diritto all’assegno di divorzio – Quantum statuito in primae curae – Fondatezza – Rif. Leg. artt.4, 5 L898/1970; art.91 cpc; art.13 DPR 115/2002; [CONFERMA]
Appellante soccombente - Appellato vittorioso
First Previous 1 2 3 4 5  ... Next Last 


RICERCA GENERALE
RICERCA PER VOCI
Corte d'Appello di Bologna
Tribunale Minorenni - Bologna
Tribunale di Bologna
Tribunale di Ferrara
Tribunale di Forlì-Cesena
Tribunale di Modena
Tribunale di Parma
Tribunale di Piacenza
Tribunale di Ravenna
Tribunale di Reggio Emilila
Tribunale di Rimini
Giudici di Pace